Podismo tutto pronto per il Trofeo Città di Ravanusa

rrivano i primi nomi degli atleti che correranno il 25° Trofeo Città di Ravanusa: in gara gli azzurri Giuseppe Gerratana, Carmelo Cannizzaro e gli africani Ntawuyirushintege e
Kipngetich.

Ravanusa (Ag). Ufficializzati i primi nomi di ‘peso’ che comporranno la start list del 25° Trofeo podistico ACSI Città di Ravanusa, tradizionale appuntamento a carattere internazionale di mezza estate, in programma nella cittadina dell’agrigentino, il prossimo 16 agosto.
Due sono azzurri Giuseppe Gerratana e Carmelo Cannizzaro entrambi allenati da Salvo Pisana; il primo, modicano in forza all’Aeronautica, ha di recente ritoccato il proprio PB nei 3000 siepi e preso parte alla kermesse di Castelbuono classificandosi ottavo e primo dei siciliani in gara. Gerratana, tra l’altro, ha già vinto a Ravanusa nel 2012 e nel 2013. Cannizzaro è atleta giovane ed emergente, tesserato per la Running Modica, appena qualche giorno fa, ha chiuso al quarto posto la finale dei 2000 siepi agli European Youth Olympic Festival, disputati a Gyor in Ungheria, I due colored sono il ruandese Pontien Ntawuyirushintege 29 anni, atleta tesserato per l’Atletica Terni e il keniano Sammy Kipngetich, stessa società di appartenenza ma più giovane di tre anni del compagno di squadra.
La manifestazione del 16 agosto è organizzata dall’ACSI Sicilia con la collaborazione della Pro Sport Ravanusa, della Presidenza dell’Assemblea regionale siciliana, del Comune di Ravanusa, della Fidal e dell’azienda Cuttitta.
Due le gare in programma, quella di 6 chilometri riservata ai master e la gara dei top di 8 chilometri, con la novità del montepremi per i primi 20 classificati.

RUNCARD E TROFEO CITTÀ DI RAVANUSA INSIEME PER CORRERE
La manifestazione del 16 agosto gode anche della stretta collaborazione di RUNCARD; in occasione del trofeo, infatti, oltre alla promozione della stessa tessera dalle tante opportunità, la consegna dei premi, sarà l’occasione per promuovere anche la Roma Half Marathon Via Pacis in programma a Roma il 17 Settembre e strettamente legata alla RUNCARD.

CORRE E SI STA IN SALUTE
Per tutta la durata della manifestazione sarà presente l’unità mobile dello staff medico di fisioterapia applicata allo Sport del Dottor Nigro; nell’occasione sarà garantita l’assistenza sanitaria a tutti i partecipanti.

L’ALBO D’ORO
A vincere il trofeo sono stati, tra gli altri, Francesco Bennici, Vincenzo Massimo Modica, Benzon Barus, Paul e Jonas Coech, Giuseppe Gerratana (ultimo italiano a vincere nel 2013) e Feliciene Muithira il ruandese che lo scorso anno vinse a Ravanusa dopo aver sbancato il Giro podistico Internazionale di Castelbuono.

IL TROFEO CITTÀ DI RAVANUSA TRA SPONSOR E SOSTENITORI 
Indispensabili, senza di loro le manifestazioni non avrebbero lo stesso successo. Il Trofeo si avvarrà della collaborazione con Cavagrande, Latte Sole , Sicilpetroli, Dompè, Primary, Antico Cotto, Ibla Europe, Studio di Fisioterapia Nigro, Pasticceria La Mattina, Taibi Formaggi, Mizuno e Mega Hobby.

GRANITA E CABARET NEL POST GARA
Terzo tempo all’insegna del rinfresco e dello spettacolo; subito dopo la gara, ad atleti ed accompagnatori sarà offerto un bicchiere di granita. Al termine della premiazione, spettacolo di cabaret.

Visite: 146

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI