Podismo, il 25 ottobre a Palermo “Curri a Cala”

Palermo – Il 25 ottobre, l’ultima domenica di ottobre mese della prevenzione del tumore al seno, sarà una giornata da ricordare per i girini del BioRace Trofeo TECNICASPORT/DIADORA, chiamati a correre in uno dei luoghi più belli e suggestivi della Città di Palermo. Il rinnovato Porto della Cala e la mitica Banchina Piedigrotta, per la prima volta, si trasformeranno in un circuito podistico dove centinaia di atleti si contenderanno il prestigioso Trofeo messo in palio dall’Autorità Portuale di Palermo.

La gara podistica organizzata sotto l’egida della ACSI SICILIA OCCIDENTALE sarà soltanto una parte del nutrito programma allestito dagli organizzatori del Pink Day – Sport, prevenzione e cura per combattere il tumore al seno. La giornata di sensibilizzazione contro il tumore al seno amalgamerà sport all’aria aperta con un’area fitness gratuita, informazione ed approfondimento grazie all’incontro-dibattito con i medici, e momenti di intrattenimento con gli speaker di Radio Action, media partner della manifestazione. L’obiettivo della manifestazione è quello di informare il pubblico femminile sull’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori alla mammella e al contempo di incoraggiare le donne che lottano contro la malattia. Si punterà l’attenzione sullo stu­dio pre­sen­tato alla 9th Euro­pean Breast Can­cer Con­fe­rence pra­ti­care sport per più di un’ora al giorno ridur­rebbe il rischio di con­trarre il can­cro al seno del 12%. Le ricerche evi­den­ziano una rela­zione tra l’esercizio fisico e la ridu­zione del rischio di con­trarre il tumore al seno con risultati positivi che esulano dal peso, dall’età e dalla pro­ve­nienza geo­gra­fica

Il BioRace adotta in pieno i propositi del Pink Day che ha l’obiettivo di scuotere la cittadinanza palermitana sull’importanza della prevenzione affinché si riduca il rischio di sviluppare la malattia, aumentando le probabilità di guarigione attraverso annuali visite senologiche ed ecografiche. All’interno del Pink Day sarà possibile: richiedere informazioni ai rappresentanti di istituti o enti di prevenzione e diagnosi, prendendo contatto diretto con gli operatori del settore in appositi stand dislocati all’interno della manifestazione dove richiedere consulenze gratuite, prenotare visite e ritirare materiale informativo. Cosa più importante, sarà possibile sottoporsi, in loco, ad una visita gratuita all’interno del Camper mammografico dell’Azienda Sanitaria Provinciale.

La manifestazione nasce dalla collaborazione tra Flavia Tomasello, chirurgo oncoplastico nonché membro del gruppo multidisciplinare componente l’equipe medica della Breast Unit (Unità multidisciplinare di senologia) dell’Arnas Civico di Palermo, Maria Grazia La Valle, Presidente della Commissione Attività Sociali della II Circoscrizione del Comune di Palermo e a capo dall’associazione sportiva femminile EDE e la giornalista palermitana Donatella Spadaro. Ad affiancare gli organizzatori per la buona riuscita dell’evento numerosi partner tra cui: l’azienda Flott, il locale “A Cala”, l’azienda di protesi “Mentor”, Associazione femminile EDE, il Circolo Canottieri Palermo, la LILT (Lega Italiana per la lotta contro i tumori), l’Istituto Nautico, con Partecipazione del Comune di Palermo.

Visite: 429

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI