Podismo: Alla Settima Corsa Zero Barriere Biorace infinite emozioni e successi di Maria La Barbera e Alberto Fieramosca.

Podismo: Alla Settima Corsa Zero Barriere Biorace infinite emozioni e successi di Maria La Barbera e Alberto Fieramosca.

San Vito lo Capo (TP). La Corsa Zero Barriere, svoltasi domenica 27 maggio ’18 nel meraviglioso scenario del lungomare di San Vito lo Capo (TP) è ormai diventata un appuntamento fisso dell‘ultimo week end del mese di maggio, l’evento sportivo giunto alla settima edizione ed organizzato dalla DISABILI NO LIMITS sezione ASD Project Diver Team è entrato nel cuore di centinaia di atleti sia normodotati che disabili per i servizi e la qualità organizzativa donata ad ogni partecipante.

La gara valida come Prova Ufficiale del Campionato BioRace Trofeo ECP Pegaso Abacus/Per…Correre e Coppa Giovani ACSI Sicilia Occidentale ha nuovamente centrato il record di partecipazione che di anno in anno cresce in maniera esponenziale, ad aprire la lunga giornata sanvitese sono state le performance delle categorie giovanili che hanno riempito di gioia ed allegria le vie interessate dal circuito riservato alle gare. Alle 9,45 in punto la partenza della gara clou riservata ai tesserati Master con le splendide vittorie di Maria La Barbera (ASD Marathon Altofonte) che sulla distanza di 8 km riusciva a tagliare il traguardo con l’eccellente crono di 32’09’’ seguita da Luana Russo (ASD Marathon Club Sciacca) in 32’19’’ e terza Vincenza Chimenti (ASD ACSI-Sport Amatori Partinico) in 35’27’’. Tra gli uomini vittoria a braccia alzate del fuoriclasse della ASD Marathon Club Sciacca Alberto Fieramosca con un convincente crono di 33’58’’ sulla distanza di 10 km, seconda piazza per Vincenzo Giangrasso (ACSI- Lipa Atletica Alcamo) in 34’41’’ e terzo Giuseppe Perricone (ASD 5 Torri Trapani) in 35’09’’. Ad ogni atleta arrivato veniva consegnata la caratteristica medaglia di partecipazione ed il prezioso pacco gara , inoltre, dopo la fase agonistica tutti i partecipanti hanno goduto del ricco ristoro finale dove venivano distribuiti prodotto alimentari di grande qualità innalzando ancor più il livello della manifestazione.

La cerimonia di premiazione era preceduta da un importante iniziativa solidale, infatti, tutti i Presidenti presenti delle Associazioni partecipanti guidati e incoraggiati dal Team organizzatore donavano alla “Associazione Io Corro per Dà” una Sedia da Mare Job che a detta del responsabile associativo sarà messa a disposizione sia del piccolo Daniele Pomilia che di tutti i bambini disabili che ne faranno richiesta per poter giocare e vivere il mare.

Visite: 129

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI