Podismo, a Palermo tutto pronto per “Curri a Cala”

Podismo: Curri A’ Cala per il Pink Day record di partecipanti. Il campione italiano Vincenzo Agnello e Daniela Cassataro testimonial .

Palermo. Un fiume di atleti domenica mattina correrà, domenica 25 ottobre alle 10,00,  la prima edizione della Curri A’ Cala per il Pink Day, valido come prova ufficiale del BioRace Trofeo Tecnicasport/Diadora, evento sportivo che coinvolgerà per un’intera giornata il Porto della Cala a Palermo.

Il circuito di 1600 metri, da ripetere cinque volte, ricavato lungo il rinato porticciolo/molo palermitano, meta giornaliera di allenamento di tanti sportivi, per la prima volta ospiterà una gara podistica che calamiterà l’attenzione sull’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce del tumore al seno. 

Testimonial dell’iniziativa il campione italiano di maratonina Vincenzo Agnello, portacolori della società emiliana romagnola Atletica Casone Noceto, che lo scorso mese di marzo ha pianto la scomparsa della madre proprio a causa del cancro. Al femminile la testimonial sarà l’atleta cefaludese della ASD Murialdo Cefalù, Daniela Cassataro che con grande forza d’animo e coraggio attraverso la corsa combatte la malattia.  

Numerose le iniziative organizzate dallo staff del PINK DAY che si susseguiranno dalle 10,00 fino alle ore pomeridiane: un susseguirsi di incontri sulla prevenzione e  terapia del tumore al seno, dibattiti, lezioni di Capoeira-Zumba-Aerobica-Brazuka-Funcional Trainin-Tonificazione-Swing-Kangoo Aerobica-Balli Country, consulenze e visita mammografica gratuita, il tutto ritmato ed allietato dai  Deejay di Radio Action media partner dell’evento.

Tutti i partecipanti alla gara podistica, organizzata sotto l’egida della ACSI Sicilia Occidentale, riceveranno all’interno del pacco gara un gadget alimentare offerto dall’Azienda Ittica FLOTT di Aspra, leader nella lavorazione del pesce punto di riferimento per tradizione, valori di qualità e rispetto dell’ambiente. La cerimonia di premiazione della podistica patrocinata dall’Autorità Portuale di Palermo vedrà salire sul podio i primi tre di ogni categoria, premiata anche l’ultima arrivata col premio speciale DIADORA.

Visite: 356

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI