Piazza Armerina da domenica 10 dicembre mostra di Guglielmo Manetti “I 10 giorni che sconvolsero il Mondo”

Vernissage e finissage della mostra di Guglielmo Manetti. L’evento è progettato per essere fruito da un pubblico di tutte le età e particolarmente adatto alla visita delle scolaresche. Attraverso le suggestioni offerte dalle tavole esposte, è possibile risalire a un fatto storico che caratterizzò il secolo scorso dal suo compiersi entusiastico sino alla critica espressa da Vladimir Vladimirovič Majakovski nei confronti degli apparati sovietici. In occasione del finissage, la domenica 17 dicembre alle 18,00 sarà presentato il capolavoro di John Reed, “I dieci giorni che sconvolsero il mondo”, nella nuova traduzione italiana condotta da Antonio Masciulli.
Mostra di Guglielmo Manenti dal 10 al 17 dicembre 2017 Monte Prestami Piazza Armerina
I dieci giorni che sconvolsero il mondo Majakowskij e la Rivoluzione russa
I dieci giorni che sconvolsero il mondo Majakowskij e la Rivoluzione russa Mostra di Guglielmo Manenti dal 10 al 17 dicembre 2017 Monte Prestami Piazza Armerina
Domenica 10 dicembre ore 18:00 Monte Prestami: Inaugurazione mostra con l’artista Guglielmo Manenti e concerto di Stefano Meli.
Domenica 17 dicembre ore 18:00 Monte Prestami: Finissage Presentazione del capolavoro di John Reed, I dieci giorni che sconvolsero il mondo, nuova traduzione italiana di Antonio Masciulli per Nulla Die Edizioni. La mostra è aperta al pubblico dal 10 al 17 dicembre 2017 dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 19:00. L’INGRESSO ALLA MOSTRA E AGLI EVENTI COLLEGATI È GRATUITO

Visite: 207

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI