Piazza Armerina, alla Villa Romana del Casale ultimo appuntamento di Suoni e Luci

Fondazione Taormina Arte Sicilia

Suoni e Luci

Ultimo appuntamento di Suoni e Luci nella stupenda Villa del Casale a Piazza Armerina il 31 agosto con il Quintetto Almeyda, composto da Angelo Cino al clarinetto, Sergio Di Franco e Salvatore Tuzzolino al violino, Giuseppe Brunetto alla viola e Domenico Guddo al violoncello. Suoni e Luci è un progetto che riporta la villa romana alle atmosfere originali con la presenza di musicisti all’interno della villa. Il tutto è reso suggestivo da un’illuminazione artistica realizzata appositamente per l’evento. Il progetto è realizzato con la collaborazione della Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana.

Tra gli straordinari mosaici che rappresentano scene mitologiche e scene di vita quotidiana, scene di caccia, sempre realizzate in maniera molto vivida gli effetti luci creeranno atmosfere d’epoca, avvolgendo gli spettatori in un viaggio unico accompagnato dalle musiche straordinarie e classiche del Quintetto Almeyda, uno dei gruppi ufficiali della Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana.

La Fondazione Taormina Arte Sicilia presente nella programmazione di Anfiteatro Sicilia, la manifestazione culturale promossa dall’Assessorato regionale al Turismo, per l’evento Suoni e Luci della Villa romana del casale ha collaborato con il Polo Museale di Piazza Armerina, Polo Regionale di Piazza Armerina, Aidone ed Enna per i Siti Culturali, i Parchi Archeologici della Villa del Casale e di Morgantina, la Soprintendenza di Enna, il Comune di Piazza Armerina e i Beni culturali.

Visite: 275

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI