Partinico al via “I Siciliani Sensi”

MODA, ARTE, MUSICA, BUON CIBO E TANTE STELLE. UN ENSEMBLE PRONTO A BRILLARE IL 10 AGOSTO ALL’HOMI COUNTRY RETREAT. TUTTO PRONTO PER “I SICILIANI SENSI”, EVENTO PROMOSSO DALLA “DARTDESIGN” DI TIZIANA DI PASQUALEBUON CI

Una grande serata nella quale a fare da padrone saranno le stelle: brillanti nel cielo, sfavillanti sulla passerella. Un red carpet come non si è mai visto, quello che ospiterà “I Siciliani Sensi”, evento promosso dalla DArtDesign di Tiziana Di Pasquale, ingegnere di professione, raffinata creatrice di gioielli e di eventi per passione.
Passione che alle 20 di giovedì 10 prenderà vita all’Homi Country Reatreat, in via Madre Teresa di Calcutta 75, a Partinico, splendido luogo di relax e benessere, che ha come perfetta padrona di casa Antonietta Greco Giannola, dove si potrà attendere la notte di San Lorenzo assistendo a uno spettacolo di moda, arte, cultura, danza, musica e food.
Stelle che si rifletteranno nell’acqua cristallina della piscina dell’Homi, attorno alla quale sarà un risplendere di talenti di ogni genere. Tanti, infatti, i protagonisti, ognuno pronto a fare la propria parte. Come quel mondo della comunicazione, che oggi viaggia veloce sul web. A rappresentarlo sarà Tony Siino, capofila di una ricca lista di social influencer, grazie ai quali ogni evento assume una connotazione degna di nota.
«Sarà veramente un evento fuori dal comune – afferma Tiziana Di Pasquale, l’art director dell’evento – prima di tutto per il luogo in cui si celebrerà. Un’occasione per parlare concretamente e visivamente di eccellenze siciliane, quelle che risvegliano i sensi e rendono la Sicilia ancora più orgogliosa di essere la loro patria. Una serata alla fine della quale, chi vorrà potrà fermarsi ancora un po’ e, sdraiati sul meraviglioso prato verde dell’Homi, aspettare tutti insieme le stelle cadenti per brindare con un calice di vino ed esprimere i propri desideri».
Desideri di fascino, classe ed eleganza che verranno espressi prima di tutto negli abiti di Milano Boutique di Francesca Trionfo, indossati dalle 12 followers, donne di tutti i giorni, professioniste in vari campi e attività della società, modelle d’eccezione solo per gli eventi di Tiziana Di Pasquale e che, anche questa volta, dimostreranno che la classe e l’eleganza camminano con noi nella vita di tutti i giorni, aspettando solo l’occasione o la persona giusta per emergere.
A indossare i 24 abiti delle prime due uscite, saranno: Alessandra Di Maria, Caterina Tarantino, Daniela Natale, Elena Schillaci, Eleonora Nicosia, Gabriella Papadia, Giacinta Patorno, Giuseppina Maggio, Lina Di Paola, Manuela Giamberduca, Mariangela Tortorici e Patrizia Gattuso. A loro si unirà la bellissima Claudia Cuneo, 14 anni compiuti lo scorso giugno, scoperta dalla stessa Di Pasquale, madrina del suo debutto come modella professionista. Sarà proprio la Cuneo, inoltre, a uscire dall’acqua della piscina, regalando un altro momento di vero spettacolo.
Per loro, trucco di Angela Manzella per “Venerandus beauty center e welness” mentre parrucco di Wendy, entrambe di Terrasini. Le luci che renderanno ancora più magico il tutto saranno di Leonardo Lo Piccolo. Sapienti scintillii di energia, grazie ai quali il fotografo Peppe Volpes e il video maker Nicola Vittorioso, presenze ufficiali e irrinunciabili di questi appuntamenti, immortaleranno ogni momento della serata.
La terza uscita sarà con i gioielli DArtDesign di Tiziana Di Pasquale, nello specifico la nuova collezione “InSeme”, con in più un gioiello di punta della collezione 2018 nella quale l’amata fibra di fico d’india si incontra con i cocci di mare.
«Con “InSeme” introduco i semi di jacaranda – aggiunge la sua creatrice – pianta che amo particolarmente per il suo colore viola, ma anche per la duttilità dei suoi semi. Li ho lavorati con metalli di vario genere, presi sempre da quello che la natura ci offre. Le ragazze indosseranno i gioielli e li faranno risplendere ancora di più».
Incontri stellari in una serata e una notte che sarà ricordata da tutti coloro i quali saranno presenti, godendo di quanto in programma: dall’arpa di Rachele Varvaro e dalla viola di Vittorio Ciardiello al maranzano e alla musica siciliana più ricercata di “Angelo Daddelli & i Picciotti”; dalle performance della scuola di danza “Veneràcrea” di Renata Carnevale, con due pezzi sui gesti siciliani e sulla caparbietà, al reading musicale degli “Hot Rats” con la voce di Antonella Infantino, le percussioni di Biagio Marino e Giorgio Orlando, l’interpretazione di Paola Marino. A quest’ultima si unirà Massimo Milani, alla sua terza partecipazione agli eventi di Tiziana Di Pasquale, questa volta in doppia veste, come lettore d’eccezione e interprete ma pure quale protagonista del red carpet. Sfilerà, infatti, con le followers, trasformando in un’altra perfomance memorabile la sua presenza.
E, sempre per parlare di arte ed espressioni artistiche, a regalare al pubblico un altro saggio poetico recitando la sua poesia “Palermo”, dedicata alla bellezza e alla malinconia del capoluogo siciliano, sarà Mariangela Tortorici, scrittrice e followers, a dimostrazione di quanta bellezza e quanta arte ci può essere contemporaneamente in ognuno di noi. Sarà, poi, frutto di un ensemble armonico e speciale la lettura da parte di più artisti di una delle bellissime poesie di Antonia Storace, tratta dal suo libro “Donna al Quadrato”.
L’arte avrà uno spazio tutto a parte, accogliendo gli ospiti di questa serata lungo i viali che corrono sino alla piscina, attorno alla quale ci si potrà comodamente accomodare. Sono, infatti, 15 i bronzi di Gesualdo Prestipino che si potranno ammirare per comprendere circa 10 anni della sua ricca carriera, dal 2003 al 2013, periodo in cui l’artista di origini ennesi si è ispirato alla mitologia greca. Una presenza che arricchisce ulteriormente l’Homi, dove a settembre Prestipino presenterà la sua personale.
Non si potrebbe parlare in maniera compiuta de “I Siciliani Sensi” se non ci si soffermasse sulla cena in programma, valore aggiunto di una serata che si annuncia veramente stellare.
«I piatti che offriremo – spiega Vanessa Pontearso, la giovane chef dell’Homi – seguono i criteri adottati in struttura, che guardano sempre al totale benessere dei nostri ospiti. Il menu è stato pensato sia per proporre prodotti che raccontano l’eccellenza della nostra terra, ma anche per andare incontro a ogni esigenza. Si potrà cominciare con diversi antipasti, tra cui la degustazione di pane locale con oli aromatizzati al timo, al limone, all’aglio. Ci sarà uno dei nostri must, il paninetto al carbone vegetale con uovo di quaglia, apprezzato da tutti coloro i quali ci vengono a trovare. Proporremo poi, uno spaghetto fresco al nero di seppia con crema di cozze e zafferano, quindi delle penne rigate con crema di cavolo viola, servito su crema di gorgonzola con una nota croccante di mollica rossa. Non voglio, però, dire altro per non rovinare la sorpresa. Il menu è, infatti, pieno di tante altre pietanze gustose che credo e spero lasceranno soddisfatti veramente tutti».
A rendere frizzante diversi momenti ci saranno le bollicine “Di Legami”, azienda che, con i suoi “calici di stelle”, accompagnerà i tanti momenti dell’evento.
Cosa dire di più se non che bisogna fare in fretta per evitare di non trovare più posto e mancare di vivere una notte di San Lorenzo fuori da ogni schema. Info e prenotazioni al cell. 329.0241690.

Visite: 320

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI