Partanna, tutto esaurito per Max Gazzè ieri sera in concerto al Teatro “Lucio Dalla” Nicolò Catania: “L’artista ha offerto uno spettacolo coinvolgente e di alta levatura”

Partanna, tutto esaurito per Max Gazzè ieri sera in concerto al Teatro “Lucio Dalla”

Nicolò Catania: “L’artista ha offerto uno spettacolo coinvolgente e di alta levatura”

PARTANNA. Un teatro “Lucio Dalla” stracolmo ha accolto ieri sera con entusiasmo Max Gazzè, in concerto a Partanna per il suo “On the Road tour 2019”. All’evento, organizzato dal Comune in collaborazione con “Musica da bere srl” nell’ambito della rassegna “Artemusicultura”, ha partecipato il pubblico delle grandi occasioni. Luci stroboscopiche, effetti sonori e la maestria del bassista e cantautore romano, accompagnato dalla sua storica band e da una particolare sezione di fiati, hanno caratterizzato lo spettacolo. L’artista ha riproposto i suoi brani più noti come “Cuore scalzo”, “La Favola di Adamo ed Eva”, “I tuoi maledettissimi impegni”, “Una musica può fare”, “Ti sembra normale”, fino a “L’amore non esiste” (scritta a più mani con Niccolò Fabi e Daniele Silvestri) e la recente “Posso”, coinvolgendo i presenti in uno show particolarmente apprezzato. Max Gazzè e i suoi musicisti hanno offerto un concerto di alta levatura intrattenendo il pubblico nell’arco della serata ed invitandolo ad interagire con lo show attraverso cori improvvisati per accompagnare i brani più conosciuti e piacevoli che hanno costellato la lunga carriera dell’artista. “Max Gazzè – ha commentato il vicesindaco Angelo Bulgarello – ci ha regalato due ore di musica pura e uno spettacolo mai banale, vario e interessante, unendo il divertimento alla riflessione su temi d’attualità o su questioni sociali che il cantautore ha sempre trattato con estrema sensibilità e al tempo stesso con grande profondità”. “L’esibizione di Gazzè che ha voluto ringraziarmi in rappresentanza dell’amministrazione e della città per lo svolgimento del concerto – conclude il sindaco Nicolò Catania – è la conferma di quell’intrattenimento di qualità che anche un centro come Partanna, grazie all’impegno dell’amministrazione comunale e di tutti i dipendenti dell’ente locale che in questi mesi hanno lavorato senza sosta per garantire che tutta la manifestazione si svolgesse senza intoppi, è in grado di offrire ai partannesi così come ai residenti dei comuni limitrofi e naturalmente a chi sceglie di trascorrere le proprie vacanze nella nostra provincia. ‘Artemusicultura’ è ormai un punto di riferimento nel panorama culturale e musicale della Valle del Belice del quale siamo onestamente orgogliosi”.

Visite: 263

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI