Partanna, l’8 giugno approdano in città le auto storiche del Giro di Sicilia

Partanna, l’8 giugno approdano in città le auto storiche del Giro di Sicilia
Catania: “Un evento imperdibile e una prestigiosa vetrina per il nostro Comune”

PARTANNA. Il Giro di Sicilia farà tappa anche a Partanna. La prestigiosa sfilata di 250 auto d’epoca, partita ieri da Piazza Verdi a Palermo, si snoderà per le strade siciliane passando per il comune del Belice nella giornata di sabato 8 giugno. Per l’evento, connubio di sport, cultura e turismo, sfileranno automobili storiche provenienti da diverse parti del mondo per rievocare l’antica gara voluta da Don Vincenzo Florio nel 1912. Tante le vetture simbolo dell’industria automobilistica italiana e internazionale che percorreranno le vie della cittadina. Dalla intramontabile Fiat 600, modificata dalla GuidoSimplex per soggetti diversamente abili, con a bordo due pionieri della disabilità: gli atleti palermitani Nanni Gambino e Pietro Boncimino ai due “gioielli” arrivati direttamente dal Museo Nazionale dell’Automobile di Torino: la Cisitalia 202 SMM “spyder Nuvolari” del ’47, con cui il pilota Tazio Nuvolari fu protagonista della ‘Freccia Rossa’ e l’ultima edizione speciale della coupè sportiva del brand francese, la Alpine A110 Premier Edition. Da non perdere anche la Ferrari 400 “Chamizo” dal nome del pittore francese street art che ne dipinse la livrea coloratissima e ricoperta da numerosi personaggi e astrazioni letterarie che rappresentano la vita. A Partanna è previsto l’arrivo della terza tappa e la conclusione delle prove di precisione. “Il Giro di Sicilia – afferma il sindaco Nicolò Catania – è diventato negli anni un evento di grande prestigio conosciuto non solo nella nostra Regione ma anche a livello nazionale e internazionale. A nome della città voglio perciò ringraziare gli organizzatori e i partecipanti ed esprimere il mio entusiasmo e quello della comunità per il passaggio della manifestazione a Partanna dove le vetture storiche arriveranno, a conclusione di una tappa importante del percorso, il prossimo otto giugno alle 16 sfilando fra le vie della cittadina. Siamo lieti e orgogliosi di poter ospitare quest’iniziativa che trasforma i luoghi in cui approda in esposizioni a cielo aperto delle più belle auto d’epoca, vetture dal passato indimenticabile, entrate nell’immaginario di generazioni di appassionati di automobilismo. La cittadina si sta preparando al meglio per accogliere con calore l’evento, i partecipanti provenienti con le loro auto da tutto il mondo e i visitatori che ci vorranno onorare con la loro presenza. Siamo certi che il Giro, insieme allo spettacolo degli splendidi bolidi d’epoca, sarà l’occasione per fare conoscere ed apprezzare a coloro che arriveranno anche le bellezze paesaggistiche e il patrimonio artistico e storico-architettonico della nostra Partanna e della splendida Valle del Belice”.

Visite: 113

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI