Partanna, in consegna oltre tremila nuovi contenitori per la raccolta differenziata Interamente finanziati dall’Anci-Comieco per il riciclo di carta e cartone

Partanna, in consegna oltre tremila nuovi contenitori per la raccolta differenziata
Interamente finanziati dall’Anci-Comieco per il riciclo di carta e cartone

PARTANNA. Sono stati consegnati al Comune i nuovi contenitori per la raccolta differenziata. Interamente finanziati con i fondi dell’Anci-Comieco i bidoni per il riciclo di carta e cartone saranno distribuiti gratuitamente fra gli utenti. Per la fornitura l’amministrazione comunale ha ottenuto un contributo di 33.375 euro stanziato dall’Anci e dal Consorzio nazionale per il recupero e riciclo degli imballaggi a base cellulosa. La somma è stata erogata grazie alla partecipazione del Comune al bando per l’acquisto di attrezzature destinate allo sviluppo della raccolta differenziata di carta e cartone. All’ente locale sono stati assegnati 3.000 mastelli, 150 carrellati a due ruote da 120 litri e altri 150 da 240 litri. L’arrivo dei contenitori rappresenta un ulteriore step del progetto di miglioramento della raccolta differenziata a Partanna, già avviato dall’amministrazione comunale nel quinquennio precedente e portato avanti fin dai primi mesi del nuovo mandato. Il finanziamento, infatti, fa seguito a un analogo contributo stanziato dal Fondo Anci-Coreve la scorsa primavera con la consegna di oltre tremila contenitori e 236 bidoni carrellati per la raccolta della frazione differenziata destinati ad utenze domestiche, uffici e attività commerciali e di ristorazione. I contenitori ad uso domestico potranno essere ritirati dal 12 al 30 novembre presso l’impianto di contrada Camarro (adiacente Oleificio Asaro) nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 11 e il sabato dalle 9 alle 12. Per effettuare il ritiro occorrerà essere in regola con il pagamento della Tari 2017. “La consegna delle nuove attrezzature – afferma il sindaco Nicolò Catania – rientra nel piano di implementazione della raccolta differenziata che abbiamo perseguito negli anni e continuiamo a sostenere. La linea dell’amministrazione in tema di rifiuti resta finalizzata al perfezionamento del servizio di raccolta, alla qualità dei materiali da riciclare e alla ricerca di metodi nuovi e sempre più efficaci di recupero del riciclabile che si inquadrano anche nell’ottica di un miglioramento del decoro urbano. Un processo nel quale i partannesi hanno un ruolo chiave, senza la loro collaborazione nella corretta separazione domestica dei rifiuti non ci può essere un buon funzionamento dell’intero sistema di raccolta e di recupero dei materiali. L’obiettivo rimane quello di ottimizzare ulteriormente il percorso virtuoso iniziato dai cittadini e che ci ha portati in questi anni a raggiungere ottime percentuali di raccolta differenziata con la conseguente riduzione della Tari a carico degli utenti”.

Visite: 176

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI