Pantalica accoglie il cammino della Trasversale sicula

Pantalica accoglie il cammino della Trasversale sicula
Prosegue la creazione della rete di collaborazioni per realizzare un’offerta turistica condivisa e omogenea

SIRACUSA: I camminatori dell’Antica trasversale sicula saranno ospiti a Sortino. Domani, 11 novembre i trasversali si soffermeranno nella suggestiva cittadina barocca, situata nei Monti Iblei in prossimità della necropoli rupestre di Pantalica e del fiume Anapo.

Sono passati 36 giorni da quando, i Trasversali partiti da Mozia (Tp) hanno intrapreso il cammino. Trentasei giorni immersi tra mutevoli paesaggi siculi da scoprire passo passo. Domenica mattina i camminatori saranno accolti nella capitale mediterranea del miele. Da corollario numerosi stand per la degustazione di prodotti tipici propri della festa dl San Martino. Al palazzo storico della municipalità Tanto Melfi e Giuseppe De Caro, illustreranno il progetto della Trasversale sicula che aprirà una tavola rotonda con i sindaci dei Comuni del territorio e il padrone di casa Vincenzo Parlato, primo cittadino del comune di Sortino che darà ilbenvenuto. Partecipi, ancora una volta, le associazioni locali e le Pro Loco che continuano ad accostarsi in gran numero alla Trasversale sicula. La giornata si chiuderà con una esibizione del trio folk, di marchio siciliano: “triuiu, maianova e scuntintizza”.

L’incontro promo informativo è finalizzato alla condivisione delle risorse e alla realizzazione di una rete per lo sviluppo dell’intero territorio.

Il progetto a cui il MiBAC ha assegnato il marchio dell’Anno europeo del patrimonio culturale 2018, si concluderà il 18 novembre a Camarina (RG)

Per maggiori informazioni si può visitare il sito www.trasversalesicula.it e la Web – map del labGIS. dall’assessorato al Turismo, sport e spettacolo della Regione Sicilia.

Tag consigliati: #antica #trasversale #sicula #siracusa #cammino #sicilia #risorsa #annoeuropeocultura2018 #Sortino

Visite: 123

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI