Pallamano, nasce una nuova società a Troina

NASCE UNA NUOVA SOCIETA’ DI PALLAMANO A TROINA.

La compagine ennese (gemellata con l’Aetna Mascalucia) parteciperà ai campionati regionali under 15 maschili e femminili.

Nasce a Troina, in provincia di Enna, una nuova realtà di pallamano giovanile.

Proprio nei giorni scorsi, dopo la costituzione del nuovo sodalizio, è arrivato il codice federale (3986) della Mattroina Handball che parteciperà ai campionati regionali under 15 maschile e femminile. La giovane società nata grazie alla cabarbietà e al lavoro in palestra di Francesco Andolina (ex atleta della Libertas Haenna) e di Natasa Miladinovic ha già formalizzato anche un importante gemellaggio con la società Aetna di Mascalucia del presidente Leonardi e dell’infaticabile Piero Pistone.

Come accennavamo all’inizio è stata costituita ufficialmente la società composta da Maria Concetta Scannella presidente, Sabrina Sciammacca vice presidente, Silvestro Nasca segretario, Aurora Turrisi e Rosa Di Giorgio consiglieri.

“Dopo un anno di lavoro intenso con la nostra scuola di pallamano – evidenzia il presidente della MATTroina Scannella – sono arrivati i frutti con diversi nostri atleti che si sono distinti in diverse occasioni e manifestazioni organizzate per promuovere la disciplina della pallamano. Il tutto è stato possibile grazie a mio marito Francesco (Andolina ndr.) e alla campionessa Natasa (l’italo serba Miladinovic) che hanno creduto fortemente nel progetto pallamano e oggi Troina, una cittadina che per anni ha conosciuto solo calcio e pallavolo, ha finalmente una nuova realtà sportiva”.

Sono circa una quarantina le giovani promesse tesserate di età compresa tra gli 8 fino ai 14 anni. E grazie proprio al gemellaggio con la società catanese dell’Aetna Mascalucia che questi ragazzi esordiranno nei campionati federali con la disputa dei tornei under 15.

Ma la novità e notizia più rilevante riguarda l’impiantistica sportiva con la società troinese che dal prossimo mese di settembre, se verranno rispettati i tempi di consegna, avrà finalmente a disposizione un campo regolamentare che l’amministrazione comunale di Troina dovrebbe inaugurare entro il mese di Agosto.

“La consegna della nuova tensostruttura – dice coach Francesco Andolina – ci permetterà di poter disputare le gare interne davanti al nostro pubblico e ai genitori dei nostri ragazzi che in questo primo anno di attività ci hanno dato un grande aiuto. Il sindaco Fabio Venezia si è impegnato in questa direzione e sono certo che la possibilità di poter lavorare in un campo al coperto con misure regolamentari ci farà fare quel salto di qualità che questa nostra realtà sportiva merita”.

Visite: 446

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI