Pallamano Maschile Serie B. importanti test per la Pallamano Haenna

Sarà una Pallamano Haenna che punterà decisamente alla linea verde quella che si appresta a partecipare al campionato regionale di Serie B di pallamano maschile con obbiettivi d’alta classifica. Almeno questo è quello che si è inteso dopo aver visto i primi test amichevoli giocati dai gialloverdi sabato scorso a Enna contro l’Agrigento e Messina che ritroverà come avversari nel campionato cadetto che inizierà nell’ultimo fine settimana di ottobre. Infatti a prescindere dai risultati che ha visto gli ennesi vincere contro gli agrigentini e perdere contro i peloritani, il nuovo tecnico ennese Santi Lo Manto ha utilizzato a mani basse le giovani leve come Fardella, Contino, Serravalle, Oliva e tanti altri ancora e che hanno risposto presente alla chiamata. Se poi si considera che del gruppo fanno parte anche elementi come i “veterani” Roberto Gulino, Saverio e Salvatore Larice, Marco Di Mattia, Danilo Guarasci, Lucio Messina, Nunzio Russo, è fuor di dubbio che la formazione ennese parte con i favori dei pronostici per vincere il campionato. “Non sarà così facile – commenta il tecnico ennese Lo Manto – ma ad ogni modo sono molto fiducioso perché ho a disposizione un ottimo gruppo dove ci sono diversi giovani che sono pronti per poter giocare da protagonisti nel campionato di serie B. Sulle due prove di sabato sono molto soddisfatto”. Nel prossimo fine settimane per la Pallamano Haenna ancora amichevoli. Sabato gli ennesi saranno impegnati in un triangolare ad Agrigento mentre domenica a Enna ospiteranno il Ragusa. Intanto la società ennese saluta con piacere il passaggio del giovane pivot Zoe Mizzoni al Benevento. Dopo Giovanni Rosso trasferito a Siracusa un altro atleta del vivaio ennese rimane nella massima serie a conferma della bontà della “Cantera” gialloverde.

Visite: 308

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI