Pallamano Maschile A2, vince ancora il Giovinetto Marsala

Il Giovinetto conferma la propria forza in casa sulla T.H. Alcamo e riprende a vincere.
Era una partita importante per rimanere subito in quota e mantenere la propria tradizione di squadra pressoché imbattibile sul proprio parquet di Petrosino, e i ragazzi di Fiorino hanno centrato l’obbiettivo.
È stata una gara bella dal punto di vista agonistico e con il risultato in bilico nonostante i petrosileni siano stati sempre in vantaggio.
Il primo tempo vede gli uomini di Rallo e Fiorino molto carichi e motivati soprattutto in difesa e con Pellegrino, che non perde la sua classe, dopo alcune belle parate lancia in contropiede Modello, Ponticelli, Pantaleo e ancora Modello che fa salire la Biotrading Giovinetto subito sul 4:0; gli Alcamesi ci mettono subito una pezza con Giacalone ma Chirco e compagni hanno salda la partita in mano e conducono sul +4/5 buona parte della prima frazione.
Al 20′ però Rallo subisce una distorsione al ginocchio che lo costringe a lasciare il campo e successivamente anche Gulino, per un piccolo stiramento al polpaccio deve prendere posto in panchina; Gli Alcamesi ne approfittano e si avvicinano fino addirittura a pareggiare i conti su 15-15 al termine della prima frazione.
Nel secondo tempo i redivivi Rallo e Gulino stoicamente rientrano in campo, si riprende l’assetto della squadra e con poche semplici soluzioni in attacco Ficara e compagni risalgono la china e riprendono a condurre ancora sul +4.
Il cartellino rosso su un fallo di reazione, per un spintone subito in contropiede, mette fuori Ponticelli mentre Pantaleo è costretto in panchina per un brutto fallo e Fiorino è ancora costretto a modificare l’assetto della formazione.
Si riassottiglia il vantaggio fino al +2 a pochi minuti dal termine ma grazie a delle splendide giocate di Modello e Gulino, e le parate di Pellegrino la Biotrading Giovinetto riesce a mantenere i due goals di vantaggio suggellando il risultato finale poi con Rallo sul 35-32.
Bellissima prova dei giovanissimi di Petrosino Ponticelli, Pantaleo e in particolare di Carlo Modello che sta confermandosi a pieno titolo nel sette della squadra.
Ottimo come sempre Ivano Ficara al suo ritorno, nonostante i tre anni di assenza dal campo e Gulino, tra i migliori in campo, difende al meglio la sua squadra e la sua Agenzia Generali Ina Assitalia, coosponsor con la Biotrading.
“E’ soprattutto stata una vittoria del gruppo – dice Fiorino – “tutti hanno dato un contributo fondamentale per la vittoria e quel che è meglio e che questa squadra, quasi completamente modificata quest’anno, sta dimostrando anche di avere grossi margini di miglioramento, quindi sono sicuro che anche in questa stagione potremo essere protagonisti del campionato.

Visite: 352

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI