Pallamano Maschile A2, la matricola terribile Pallamano Haenna ospita l’Alcamo per continuare a sognare

Una vittoria per volare in classifica e sognare. E’ quella che cerca oggi sabato 4 novembre la Pallamano Haenna che alle 18,30 al palazzetto dello sport di Enna bassa ospita l’Alcamo di Benedetto Randes. La formazione gialloverde è reduce dalla clamorosa quanto meritata vittoria della scorsa settimana per 25-23 sul campo del Mascalucia accreditato da tutti gli addetti ai lavori come la squadra favorita alla vittoria del girone. Ma gli ennesi del tecnico Luca Giummulè matricola del torneo dopo aver steccato nella prima giornata in casa contro il Girgenti hanno poi inanellato un filotto di tre vittorie consecutive che l’ha portato oggi a poter ambire al primo posto momentaneo nel girone. Ma di fronte però si troverà un Alcamo che certo non verrà a Enna per fare una gita da fine settimana anche perché i trapanesi sono reduci dalla sconfitta per 26-19 sul campo del Girgenti ed in classifica si trovano sotto la “soglia 4” ovvero sotto la soglia del numero di squadre che rimarrà nelle massime serie. Infatti per la ristrutturazione dei campionati che ci sarà nel prossimo anno, la prima classificata andrà nella nuova A1 a girone unico nazionale mentre dalla seconda alla quarta accederanno nei gironi di A2. Tutte le altre retrocederanno in serie B. In questre prime 4 giornate la vera forza degli ennesi si è dimostrata la difesa. Infatti con sole 78 reti segnate è la migliore del girone. L’Alcamo ha invece con 105 segnate uno dei migliori attacchi per la precisione il terzo. Quindi di prevede un match molto avvincente dove so vedrà una buona pallamano. E dalla dirigenza l’appello a tutti gli sportivi ennesi affinchè accorrano numerosi al palazzetto dello sport ad incitare gli atleti locali.

Visite: 387

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI