Pallamano Maschile A2, ancora KO per la Nova Audax Caltanissetta

“Si chiude con una sconfitta il girone di Andata del Campionato Nazionale Maschile di Serie A2 – Gir. E per la Nova Audax di mister Picone, ma è una sconfitta dalle tante sfaccettature e dove forse il sentimento prevalente è quello del rimpianto. Già perché la partita, che vedeva i giovani nisseni contro una delle formazioni più quotate al salto di categoria con una rosa composta da giocatori sicuramente di maggiore esperienza sia tecnica che agonistica senza è stata combattuta punto a punto praticamente fino alla fine ed in sostanza è stata persa solo nelle battute finali quando l’esperienza dei gialloneri guidati dell’ex Accardo ha prevalso. La cronaca dell’incontro racconta di una partita combattuta, fatta di batti e ribatti, senza esclusione di colpi e di continui capovolgimenti di fronte che al quindicesimo del primo tempo vede la Nova Audax in vantaggio di due reti (massimo vantaggio dell’incontro per i nisseni) ma il primo tempo, a causa di un calo di concentrazione dei padroni di casa, si chiude con il risultato di 14 a 15 per gli alcamesi. Al rientro dagli spogliatoi il tema della partita non cambia e la tensione è alle stelle, difatti il duo arbitrale ha dovuto faticare non poco per tenere a bada gli animi di entrambe le formazioni e la partita prosegue con un serrato colpo su colpo e continui ribaltamenti del risultato fino al quarantaduesimo ovvero quando gli ospiti approfittano di alcuni errori realizzativi dei nisseni portando il vantaggio a tre reti, situazione di svantaggio che non viene più recuperato fino alla fine dell’incontro che si chiude sul risultato di 24 a 27 per gli ospiti. Alla luce dei risultati della quinta giornata la situazione per la Nova Audax non è rosea, difatti resta a zero punti ultima in classifica ma con tanti punti su cui riflettere e sebbene la voglia di riscatto sia tanta e vi sono evidenti segnali di miglioramento tecnico-tattici, il lavoro è ancora tanto, e sicuramente si dovranno affrontare negli allenamenti tanti aspetti negativi che vanno oltre le qualità tecniche dei giocatori, forse e soprattutto di mera origine mentale dato il vistoso calo di concentrazione negli ultimi dieci minuti della partita. Il prossimo incontro vedrà i ragazzi del presidente Peppe Sicilia nuovamente in casa contro il CUS Palermo che nell’anticipo di sabato pomeriggio è stato sconfitto nel derby dalla Hanball Kelona con il risultato di 37 a 31. La classifica aggiornata dopo la giornata appena trascorsa vede il Kelona e l’Alcamo appaiati a 9 punti in prima posizione, Giovinetto Petrosino e CUS Palermo a 6 e mestamente in fondo alla classifica a 0 i giovani nisseni. Tabellino: Nova Audax – TH Alcamo 24 : 27 – Sotgia C. (P), LoGuasto S. (P), Biasco F. (4), Licata C., Melfa M. (8), Sicilia M. (4), Lo Guasto R. (2), Biasco A. (4), Contino M. (1), Ganci G., Salvaggio C. (1), Mangiavillano M., Castronovo M., Fiorito G.”

Visite: 397

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI