Pallamano Maschile A2, 12.000 Km in giro per l’Italia, al via la stagione per la Pallamano Haenna

Dodicimila chilometri in giro per l’Italia promuovendo la città di Enna. Sono quelli che percorrerà da sabato prossimo la Orlando Pallamano Haenna neo promossa nel campionato di Serie A2 maschile di pallamano e che sabato prossimo esordirà sul campo dei pugliesi del Putignano. Ieri sera lunedì 1 ottobre nei locali del locale “La Tana dei Golosi” a Enna bassa, uno degli sponsor della società ennese, alla presenza del delegato provinciale del Coni Angelo Sberna, dell’assessore allo sport di Enna Dante Ferrari, del presidente del Comitato regionale Sicilia Sandro Pagaria, il presidente ed il Direttore Generale del team ennese Flavio Guzzone e Luigi Savoca hanno presentato ufficialmente alla stampa ed alla città l’organigramma completo e la rosa della squadra che anche quest’anno sarà affidata al tecnico Luca Giummulè. Presenti anche i dirigenti della giovane società del Mattroina di Troina costituita dall’ex atleta della Pallamano Haenna Francesco Andolina, trasferitosi per lavoro a Troina, che dopo un paio di anni, conta già un gran numero di giovanissimi praticanti e con qui la società ennese ha stipulato un rapporto di collaborazione. Tra i nuovi arrivi quelli del portiere rumeno Catalin Nicolae. “Non posso nascondere che i problemi di natura finanziaria ci sono tutti – ha detto all’esordio Guzzone – ma da sempre ho la fortuna di avere splendidi ragazzi e validissimi collaboratori e tutto ciò ci sta consentendo di affrontare questo campionato di A2 maschile da dove manchiamo da 3 anni e più consono alla nostra storia”. “Il movimento della Pallamano alla città di Enna da sempre ha dato tanto – ha rimarcato Ferrari – in termini sportivi e d’immagine. E proprio per questo motivo l’amministrazione comunale grazie anche alla disponibilità della Regione con uno sforzo finanziario non indifferente ha previsto il rifacimento del tappeto di gioco della palestra polisportiva di Enna bassa”. “La Pallamano Haenna è un patrimonio di tutto il movimento sportivo provinciale – ha ricordato Sberna – lo dicono i tanti risultati importanti conquistati in particolare a livello giovanile finanche uno scudetto nella categoria Allievi d’Eccellenza ma anche una finale di Coppa Italia e la partecipazione a coppe europee. Sono sicuro che anche in questa stagione la Pallamano Haenna farà bene e riuscirà a conquistare una tranquilla salvezza”. “La Pallamano Haenna è un patrimonio di tutto il movimento della Pallamano non solo siciliana ma nazionale – ha ribadito Pagaria – e quindi da presidente del Comitato Regionale Sicilia della Federpallamano plaudo con piacere al ritorno della Pallamano Haenna in un campionato nazionale”. “Sarà un torneo gravoso e non poco impegnativo da un punto di vista finanziario ed organizzativo – ha concluso Savoca – saremo impegnati in un girone che prevede trasferte in Puglia, Abruzzo e Campania. Abbiamo cercato di fare tutto quello che è stato nelle nostre possibilità e siamo sicuri di aver fatto bene. Adesso la parola passa al campo”.

Visite: 1939

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI