Pallamano maschile A1; seconda settimana di riposo per il Gaeta

Gaeta, venerdì 13 novembre 2015 – Mentre il massimo campionato nazionale riprende il cammino, la Lupo Rocco Gaeta rimane ancora a guardare. La compagine biancorossa, infatti, dopo la settimana di stop del torneo che ha lasciato spazio agli impegni della Nazionale, è chiamata ad osservare il turno di riposo previsto dal calendario, che le permette di ricaricare le batterie e prepararsi al meglio alla prossima sfida, prevista per sabato 21 novembre, quando al “PalaSanPietro” di Formia arriverà il Conversano. Dunque due settimane di pausa ma solo dagli impegni ufficiali, considerando che in questi giorni i ragazzi di coach Onelli hanno disputato due test amichevoli, il primo incontrando la formazione beneventana della Pallamano “Valentino Ferrara”, militante in Serie A2, il secondo in famiglia. Test che hanno dato la possibilità al tecnico gaetano di provare schemi e nuove soluzioni tattiche, con l’obiettivo di proseguire, nell’ultimo match del girone di andata rimasto da disputare, la striscia positiva che dura da due giornate.

Dimenticata e lasciata alle spalle la brutta esperienza vissuta nell’invasione di campo di Benevento, costata ai sanniti un’ammenda di 3000€ e 4 incontri da disputare a porte chiuse, secondo quanto deciso dal Giudice Sportivo, in quanto “la condotta posta in essere dai sostenitori del Benevento, mediante atti aggressivi di particolare violenza, ha concretizzato una situazione di grave pericolo per l’incolumità dei tesserati della squadra ospite”, l’obiettivo di Marciano e compagni è guardare al futuro, alla ricerca di quell’amalgama necessario per poter esprimere il massimo potenziale sul campo. Anche per rendere possibile tutto ciò, la società biancorossa è lieta di annunciare l’ingresso di una nuova importante figura nel proprio organigramma, un’esperta professionista che potrà aiutare i ragazzi della Lupo Rocco Gaeta a valorizzare le potenzialità dei singoli e del gruppo. Si tratta della Dottoressa Maria Cattolico, Psicologa, laureata presso l’Università “La Sapienza” di Roma, abilitata all’esercizio della professione e iscritta all’Albo degli Psicologi del Lazio. La Dottoressa Cattolico svolge principalmente la libera professione presso uno studio privato, ma vanta esperienze nella gestione, formazione e coordinamento di gruppi; ancora, come correlatrice nel corso di laurea Infermieristica “D” IPAMAS Aeronautica Militare – Roma, della Facoltà di Medicina e Odontoiatria dell’Università degli Studi di Roma; come relatrice in convegni universitari e di interesse nel campo del sociale; è inoltre impegnata nel mondo del volontariato e in progetti di intervento sulle dinamiche adolescenziali e sulle diverse abilità in istituti di istruzione secondaria, oltre che collaboratrice presso enti locali e del blog “Diritto & Donna” dell’Avvocato Valeria Aprile, per tematiche relative al sostegno legale e psicologico di donne in condizione di disagio; è stata anche autrice di prefazioni per libri e testi universitari. Nell’ambito del Gaeta Sporting Club, la Dottoressa Cattolico si dedicherà alla preparazione mentale e agli incrementi delle principali abilità, mediante la gestione delle emozioni e dello stress, alla promozione del lavoro di squadra e alla definizione degli obiettivi mantenendo alta la motivazione, e a prevenire l’ansia e il calo dell’autostima.

Ho accolto con piacere ed entusiasmo – ha dichiarato Maria Cattolico che ha già iniziato il proprio lavoro con i ragazzi – la possibilità di dare un contributo professionale ad una realtà sportiva della mia città”.

Benvenuta nella grande famiglia del Gaeta Sporting Club, Dottoressa!

Visite: 353

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI