Pallamano Maschile A1, per la Pallamano Haenna contro la Lazio la “madre di tutte le partite”

Per la Pallamano Haenna versione A1, è arrivata la “madre di tutte le partite”. Infatti sabato 14 novembre la formazione gialloverde al palazzetto dello sport di Enna bassa ospita la Lazio in un match che potrebbe rivelarsi se non decisivo ma sicuramente molto importante per le prospettive di permanenza nella massima serie. Infatti entrambe le formazioni arrivano a questo appuntamento con zero punti in classifica. E considerando che al termine della stagione solamente l’ultima classifica nei tre rispettivi gironi di A1 retrocederà nella serie inferiore, ci si rende conto di quanto possa essere importante per la formazione ennese conquistare domani i 3 punti. E tra l’altro una eventuale vittoria non potrebbe che essere una importante iniezione di morale in vista della trasferta del prossimo turno sul campo del Benevento che precede in classifica Haenna e Lazio di soli 3 punti. Ma intanto c’è da prepararsi a dovere alla “battaglia” di domani. E per proprio per l’estrema importanza del confronto la Pallamano Henna lancia un appello a tutti gli sportivi ennesi ad essere presenti al palazzetto per incitarli. Sulla carta la formazione ennese parte ampiamente favorita. La Lazio quest’anno sino all’ultimo momento, per motivi finanziari ha rischiato di non iscriversi al torneo. A guidarla in panchina una bandiera della pallamano italiana come Pino Langiano. Tra le sue fila il portiere mazarese ed ex gialloverde Antonio Scavone e l’agrigentino Andrea Tordi. Come la Pallamano Haenna non ha in squadra nessun giocatore straniero. La sua arma principale è l’agonismo. La Lazio ha un attacco “spuntatino” avendo segnato in sei turni solo 106 reti con una media di quasi 18 reti a gara mentre quelle subite sono state 176 quasi 30 a partita. Sicuramente meglio la Pallamano Haenna in fase offensiva con 144 reti segnate, 24 a gara, ma peggio in difesa, 184 reti subite, ben 30,6. Nell’ultimo turno disputato la Lazio ha perso pesantemente in casa per 16-40 contro il Conversano mentre la Pallamano Haenna si è arresa sul campo del Città S.Angelo per 30-27. Quindi un confronto tutto da vedere e dove con molta probabilità il pubblico potrebbe rivelarsi l’ottavo uomo in campo. “Siamo coscienti che la gara interna contro la Lazio potrebbe essere determinante per il nostro prosieguo del campionato – commenta il DG della Pallamano Haenna Luigi Savoca – per questo chiediamo un aiuto a tutti gli sportivi ennesi a darci una spinta verso la conquista dei tre punti”.

 Tutti incontri della ottava giornata del Girone C

h 16:30 | Teamnetwork Albatro – Citta Sant’Angelo
Arbitri: Campailla – Boncoraglio

h 18:30 | Haenna – Lazio
Arbitri: Bocchieri – Scavone

h 18:30 | Fondi – Junior Fasano
Arbitri: Cardone – Cardone

h 19:00 | Conversano – Benevento
Arbitri: Dionisi – Maccarone

Visite: 655

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI