Pallamano maschile A1; la Pallamano Haenna punta al sorpasso sul Benevento

Una vittoria che è una sorta di lascia passare per il terz’ultimo posto. E’ quella conquistata sabato scorso dalla Pallamano Haenna per 22-21 a Roma sul campo della Lazio. La formazione biancazzurra ancora a quota zero in classifica poneva le residue speranze legate più alla matematica che alla logica, di poter risalire al penultimo posto con una eventuale vittoria con i gialloverdi che con 5 punti occupano proprio la penultima posizione e quindi poi giocarsi tutto nell’ultima giornata della Regular Season con una improbabile vittoria sul campo dell’Albatro Siracusa ed una concomitante sconfitta casalinga degli ennesi con il Benevento. Di contro i gialloverdi puntavano alla conquista dei 3 punti per salire a quota 8 e giocarsi poi in casa nell’ultima giornata il sorpasso priprio Benevento che è rimasto a 9 punti visto che sabato scorso è stato sconfitto in casa dal Conversano. Così contro i capitolini ne è venuto fuori in confronto molto spigoloso con gli atleti ennesi molto nervosi e contratti in particolare nella fase offensiva fallendo molte occasioni sottoporta. La conferma arriva dal numero esiguo di reti segnate solo 22 quando la media delle reti segnate a partita dagli ennesi è di 24. In prativa delle 22 reti 18 sono state segnate solamente da 3 elementi, Roberto Gulino 7, Manuel Russello 6 (che sta attraversando uno ottimo momento di forma) e Giovanni Rosso 5 ormai molto vicino alla soglia delle 100 reti segnate in campionato. Ma alla fine quello che contava era la conquista della vittoria piena e questo obbiettivo è stato raggiunto. “Non è stata assolutamente una bella partita – ha commentato a fine gara il Direttore Sportivo della Pallamano Haenna Giuseppe Chillemi – ma quello che contava era conquistare i 3 punti in modo da poterci giocare poi sabato prossimo in casa la possibilità del sorpasso contro il Benevento. Ci consentirebbe una migliore posizione nella griglia dei play out e quindi aumenterebbero le percentuali di poter conquistare la permanenza nella massima serie che per la nostra società è come vincere lo scudetto. Ci auguriamo che sabato prossimo i nostri tifosi vengano come sempre numerosi a sostenerci”.

Visite: 542

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI