Pallamano Maschile A1, la Pallamano Haenna a Fondi

Una trasferta non certo facile quella odierna per la Pallamano Haenna che alle 18 sarà impegnata sul campo dei laziali del Fondi nella quinta giornata del girone di andata del campionato di A1 di pallamano maschile. Gli ennesi arrivano a questo appuntamento con ancora la casella della classifica a zero punti mentre gli avversari con 3 vittorie ed una sconfitta. Una situazione non certo esaltante per gli ennesi anche se però guardando il calendario questa situazione di classifica poteva per certi versi essere preventivata. Ma i gialloverdi hanno di che rammaricarsi visto che in tutte le gare disputate hanno offerto a sprazzi dell’ottimo gioco. Ma la Pallamano Haenna per certi versi sta ancora pagando il dazio di matricola e ancora deve calarsi del tutto nella nuova realtà del campionato di A1 in particolare sotto la tenuta mentale. E tra l’altro per oggi l’impegno non si preannuncia dei più facili anche perchè il tecnico ennese Mario Gulino dovrà fare a meno dei due siracusani, il portiere Alessandro Vasquez ed il terzino Giovanni Giannone che non sono potuti essere della trasferta per problemi di lavoro. Per il resto Gulino si affiderà al gruppo collaudato che lo scorso anno ha stravinto il campionato di A2 dal terzino Giovanni Rosso, al pivot Zoe Mizzoni, al play maker Saverio Larice, al capitano Roberto Gulino. Ma anche il Fondi non si trova in una condizione ideale anche se punta a confermarsi tra le prime squadre del girone e alle semifinali scudetto sfiorate la stagione scorsa. Squadra solida e compatta, fa della difesa il suo punto di forza e ha un attacco ben organizzato anche se in questa settimana, ha tagliato il terzino serbo Markovic. Le bandiere sono i fratelli Di Manno e il terzino D’Ettorre. A completare la rosa, un nugolo di giovani promettenti e il nuovo acquisto Pisani, la scorsa stagione nella Lazio. Ma nell’ultimo turno disputato ha perso per 33 – 24 sul campo del Conversano. Quindi un Fondi a cui non mancano le difficoltà e di cui ne potrebbe approfittare il team ennese anche perchè nel prossimo turno avrà un confronto interno sulla carta proibitivo contro i vice campioni d’Italia del Fasano.

Visite: 618

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI