Pallamano maschile A1, la Lupo Rocco Gaeta a Enna

Gaeta, venerdì 18 settembre 2015 – Eccoci pronti per una nuova stagione. Nuova, in tutti i sensi. Un nuovo main sponsor, una nuova squadra, un nuovo titolo nazionale di cui poter fregiarsi. È con questi presupposti che la Lupo Rocco S.p.A. Gaeta Sporting Club si appresta ad affrontare questa nuova avventura, ancora nel massimo campionato nazionale, con l’obiettivo di migliorare quanto già di buono fatto precedentemente, senza fare il passo più lungo della gamba, come d’abitudine. E restando in tema, anche l’avversario proposto dal calendario in questa prima giornata di Serie A-1° Divisione Nazionale, ha il sapore di novità.

La compagine biancorossa volerà infatti in Sicilia, ospite della neopromossa Haenna, formazione allenata da coach Mario Gulino, che si presenta al ritorno nell’ambita categoria con l’intento di conservarla, dopo l’ottimo torneo di A2 disputato. Per conquistare la permanenza, la società siciliana ha deciso non solo di riconfermare il gruppo che ha raggiunto la promozione, ma di rinforzarlo con gli arrivi del portiere ex Gaeta, Alessandro Vasquez, e dei terzini Giovanni Giannone, siracusano, e Giovanni D’Urso, proveniente dal Mascalucia. Per motivi economici e politiche societarie, il sodalizio ennese ha deciso di non avvalersi di atleti stranieri.

Si tratta dunque di un esordio sicuramente tutt’altro che agevole per il team gaetano, considerando la difficoltà di giocare non solo lontano dalle mura amiche, ma soprattutto su di un campo rovente come quello di Enna. Ad ogni modo, grazie ai numerosi test amichevoli, il gruppo allenato dalla coppia Onelli-Macera sta trovando sempre di più quell’amalgama necessario per puntare ai risultati prefissati dalla società.

Siamo una squadra nuova – ha commentato Salvatore Onelli –, più di ogni altra nell’intero campionato, l’unica con un cambiamento quasi radicale. Affronteremo un’avversaria certamente più compatta di noi, ma dovremo essere bravi a risolvere questo problema in altri modi, con la difesa e lo spirito di gruppo. Portiere a parte, tutti i ruoli di tutti gli atleti sono cambiati, dunque in questa primissima fase di campionato potremmo avere ancora qualche problema di amalgama, ma sono sicuro che tra un mese al più tardi saremo pronti al 100%. Per questa partita, la motivazione dovrà essere la nostra arma vincente”.

Intera rosa a disposizione del tecnico della Lupo Rocco Gaeta, unico dubbio per Emanuele Cienzo, a causa di un leggero infortunio alla mano, che sarà comunque del match.

Fischio d’inizio previsto alle ore 18:30 di sabato 19 settembre, presso il Palasport di Enna; dirigerà l’incontro la coppia arbitrale Cosenza-Schiavone.

Visite: 370

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI