Pallamano Maschile A1 intervista ad uno dei nuovi arrivi in casa della Pallamano Haenna Giovanni Giannone

Un campionato interessante dove ci si potranno togliere parecchie soddisfazioni. Ne è sicuro il siracusano Giovanni Giannone che quest’anno insieme al suo concittadino Alessandro Vasquez veste la maglia gialloverde della Pallamano Haenna nel campionato di A1 di pallamano Maschile che inizierà sabato prossimo con gli ennesi in casa contro il Gaeta. Trentacinque anni, di ruolo terzino, fisico longilineo, Giannone ha una lunga esperienza nella massima serie avendo vestito sia la maglia dell’Albatro Soracusa ma anche dell’Alcamo e ancor di più della storica società siracusana dell’Ortigia che tra gli anni 80 e 90 seppe vincere anche 2 scudetti. Giannone quest’anno ha invece deciso di fare questa esperienza a Enna. “Ad onor del vero avevo deciso si smettere di giocare – commenta – ma quando poi mi ha contattato la dirigenza della Pallamano Haenna mi sono deciso di fare questa nuova esperienza. Conosco quasi tutti i ragazzi e stimo moltissimo l’allenatore Mario Gulino. Sono bastati solamente questi due fattori per farmi cambiare idea ed imbarcarmi in questa nuova avventura”. Dove potrete arrivare? “Il nostro è un gruppo molto giovane che deve entrare nella mentalità della serie A-1 assolutamente diversa dalla serie A-2 – ma nello stesso tempo da un punto di vista tecnico non lo faccio secondo a nessuno. Sta a noi più “anziani” come me o come Alessandro (Vasquez ndr) Giovanni Rosso, Daniele La Placa che hanno già giocato in A1 “aiutare” i più giovani ad inserirsi nella mentalità di A1. Ma per come stiamo lavorando in questa preparazione (iniziata il 3 agosto), penso non ci siano problemi. Certo sarebbe ideale iniziare con una vittoria nella prima giornata di campionato in casa contro il Gaeta”. Cosa ti senti di promettere ai tifosi ennesi? “Sicuramente il massimo impegno – conclude – ma anche la quasi certezza della permanenza nella categoria. Certo se poi avremo anche un pizzico di fortuna potremo anche lottare per qualche interessante posizione di classifica”.

Visite: 494

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI