Pallamano maschile A1 Il Fondi perde a Conversano

Che si trattasse di un impegno molto ostico si sapeva, come pure che ci sarebbe stato bisogno della versione migliore dell’HC Banca Popolare di Fondi per passare a Conversano. Purtroppo questo auspicio non si è realizzato, e così la truppa rossoblù torna dalla trasferta pugliese con una pesante sconfitta sul groppone e deve salutare la vetta della classifica del Girone C del Campionato di serie A – 1a Divisione Nazionale.

Gli uomini di Giacinto De Santis sono scesi in campo senza mordente, ed erano costretti a inseguire i padroni di casa fin dalle prime battute di gara: i parziali di 4-1 al 6°, 7-3 al 14° e poi ancora 10-5 al 18° in favore del Conversano parlano chiaro sull’andamento di un match mai veramente in discussione. Al 21°sul 12-7 arrivava anche l’espulsione di De Santis, decisione apparsa alquanto severa, per le proteste dell’allenatore fondano nei confronti di alcune decisioni della coppia arbitrale. Nonostante la doppia inferiorità numerica per diversi minuti, i rossoblù sembravano tuttavia scuotersi e si riportavano sul -3 al 29°, ma una rete dell’ottimo Jacopo Lupo bloccava la rimonta e chiudeva i primi 30′ sul 15-11. Nella ripresa, quando ci si attendeva una reazione degli ospiti, era invece il Conversano a spingere sull’acceleratore: al 9° il punteggio era già sul 21-14, con i fondani che pativano oltre misura le precarie condizioni fisiche di D’Ettorre e Gianluca Di Manno e si scoprivano inermi davanti alla grande prova degli avversari. I pugliesi allungavano ancora, toccando il massimo vantaggio al 16° sul 27-16 e chiudendo una partita senza storia e mai in discussione sul 33-24 finale. Molto amareggiato mister De Santis al termine dell’incontro: “Abbiamo totalmente sbagliato gara, non siamo mai riusciti ad entrare in partita: molto per merito del Conversano ma anche per nostri demeriti. Faccio i complimenti ai nostri avversari per la grandissima partita, giocata con grande intensità e intelligenza tattica”. Come sempre, il tecnico rossoblù guarda anche al futuro e agli effetti della prima sconfitta stagionale: “Ci serva da lezione, dobbiamo essere capaci di imparare dai nostri errori e lavorare molto per correggerli, se vogliamo continuare ad essere protagonisti”.

 

Accademia Conversano 2014 – HC Banca Popolare di Fondi   33-24   (P.T.   15-11)

 

Conversano: M. Lupo, Luciano, Corcione 1, Fantasia, Martino 1, J. Lupo 9, S. Recchia 2, Bobicic 6, Nebbia, Iballi 5, Vicenti 4, M. Recchia 3, Napoleone 2. All. Alessandro Tarafino.

 

HC Fondi: Conte 1, D’Angelis, D’Ettorre, Di Cicco 2, S. Di Manno 7, G. Di Manno 3, Marcone, Markovic 3, Mastroscianni, Pestillo 4, Pisani 3, Zizzo 1. All. Giacinto De Santis.

Visite: 408

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI