Pallamano Maschile A1, esordio casalingo per il Fondi

Inizia ufficialmente tra le mura amiche la stagione 2015/2016 dell’HC Banca Popolare di Fondi: nella prima giornata del campionato di serie A – 1a Divisione Nazionale gli uomini del presidente Vincenzo De Santis saranno infatti impegnati al Palazzetto di Via Mola Santa Maria contro la S.S. Lazio Pallamano. La società capitolina, dopo la salvezza conseguita nel campionato scorso, ha deciso di proseguire l’avventura nel massimo campionato italiano sulla strada tracciata nella passata stagione: una squadra composta da giocatori esperti, Paolone su tutti, e affidata alle mani del tecnico Pino Langiano, con l’obiettivo di mantenere la categoria. Presumibilmente sarà anche la gara degli ex: scenderà in campo con la maglia rossoblù il centrale Tobia Pisani, lo scorso anno in forza ai capitolini; indosserà la maglia laziale, invece, il fondano Massimo Dovere, uno dei giocatori simbolo della pallamano italiana.

In casa rossoblù si sta preparando scrupolosamente l’esordio in campionato, dopo la fase di preparazione culminata con la vittoria nel XIV Trofeo Città di Fondi. In occasione dell’ormai tradizionale kermesse settembrina il tecnico De Santis ha potuto provare tutti gli uomini a sua disposizione, ricevendo ottime risposte sul piano tecnico e tattico. Si è visto il grande lavoro svolto sulla fase difensiva e la crescita di alcuni degli atleti più giovani, oltre a una buona seconda fase e a un’accettabile propensione alla manovra offensiva. L’allenatore rossoblù ha voluto mettere a fuoco in settimana alcuni aspetti da rivedere nel gioco espresso dalla sua squadra, che sembra comunque aver raggiunto un buon livello atletico. Queste le sue impressioni: I ragazzi sono pronti per iniziare la stagione. Non li ho visti mai così bene e soprattutto convinti di far bene. Abbiamo migliorato il nostro roster sia nella qualità sia nella quantità, la società ha operato nel migliore dei modi, per cui non avremo più scuse: vogliamo far bene e migliorare il risultato dello scorso anno”. In merito all’impegno di sabato De Santis è comunque cauto: “Sabato incontreremo una squadra di cui sappiamo tutto e nulla, per alcuni aspetti una vera incognita; sarà una gara piena di insidie come tutte le gare di esordio, che nascondono spesso delle brutte sorprese. Dobbiamo essere bravi a non partire contratti ma iniziare da subito con il nostro gioco.

L’incontro sarà disputato nella cornice del Palazzetto dello Sport di Via Mola Santa Maria, avrà inizio alle ore 18.30 e sarà diretto dalla coppia arbitrale Nicolella-Rispoli.

Visite: 385

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI