Pallamano maschile A-2, la DomusBet Haenna vuole chiudere imbattuta la stagione regolare

Chiudere la regular season a punteggio pieno e superare la soglia delle 400 reti. E’ l’obbiettivo della DomusBet Haenna che domani nell’ultima giornata della stagione regolare del Girone E del campionato di serie A-2 di pallamano maschile fa a fare visita all’Aetna Mascalucia. Gli ennesi del tecnico Mario Gulino dopo 11 turni guidano la classifica con 33 punti a punteggio pieno con 12 di vantaggio sulla diretta inseguitrice Giovinetto Marsala e quindi vogliono chiudere questa prima parte del torneo prima della fase “ad orologio”, con 12 vittorie su altrettanti incontri. E sulla carta l’impresa non dovrebbe essere così difficile visto che davanti si troverà un team come quello etneo diretto in panchina dall’ex gialloverde Antonio Costa, che di punti invece ne ha 10, al penultimo posto in graduatoria e che nell’ultimo turno disputato ha perso di misura a Scicli. La DomusBet Haenna invece sabato scorso ha osservato un turno di riposo e 2 settimane fa ha vinto in casa senza problemi contro sempre lo Scicli. Ma in casa Haenna visto che ormai il primo posto è in cassa forte da tempo, sono “costretti” a giocare contro loro stessi e quindi cercando di superare sempre più dei limiti. Come ad esempio quello delle 400 reti visto che ad oggi Danilo Guarasci e compagni hanno una media di 33 reti a partita ed hanno segnato 367 marcature. Quindi per la fatidica “soglia 400” ne mancano proprio 33 che potrebbero essere segnate domani. In casa Haenna il clima è molto sereno, e c’è la consapevolezza che la matematica certezza della promozione è sempre più vicina. In pratica con una serie di coincidenza di risultati la matematica promozione di potrebbe già avere sin dalla seconda delle sei giornate previste nella seconda fase di campionato che prenderà il via il 7 marzo e con la DomusBet Haenna impegnata in casa contro la quarta classificata alla fine della stagione regolare e successivamente in trasferta contro la quinta classificata. “E’ chiaro che sabato (domani per chi legge ndr) anche se in trasferta contro l’Aetna partiamo favoriti – commenta il Direttore Sportivo della DomusBet Haenna Giuseppe Chillemi – ma è anche vero che chiunque ci affronti moltiplica le forze perchè vuole conquistare la vittoria di prestigio. Ma i nostri atleti vogliono condurre un campionato e conquistare una promozione con un cammino di quelli difficilmente da dimenticare”.

Visite: 672

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI