Pallamano Maschile A-2, la DOmusBet Haenna sempre più sola in vetta

I risultati ci sono il migliore gioco ancora no. E’ quanto si può dedurre dopo la vittoria, la terza consecutiva che vale la vetta solitaria della classifica, di sabato scorso della DomusBet Haenna sul campo della Kelona Palermo per 33-27. Un punteggio che anche se di buone proporzioni rimane però al di sotto dei reali valori che la formazione gialloverde può esprimere. Ad onor del vero sabato i ragazzi del tecnico Mario Gulino hanno giocato sopratutto in fase offensiva una bona gara sbagliando non meno di una decisa di occasioni da rete nitide compreso anche un tiro franco dai sette metri. Semmai c’è stata un po di leggerezza in fase difensiva. Infatti se è vero che in tre gare la DomusBet Haenna ha segnato 110 reti, di contro ne ha subite 79 con una media di 26 a partita, troppe per una formazione che punta senza mezzi termini alla promozione. Ad ogni modo anche contro la Kelona che rappresenta una delle più belle realtà giovanili nel panorama pallamanistico nazionale, la DomusBet Haenna ha fatto capire di quanto sia enorme il suo potenziale e quanto sia netta la differenza con le altre squadre del girone. La “macchina da guerra” che pian piano sta costruendo il coach Gulino inizia a funzionare in tutte le sue componenti. Infatti se sabato è apparso leggermente in ombra il bomber Giovanni Rosso autore di 5 reti ma che nelle due precedenti gare ne aveva segnato 30, sabato scorso a “caricarsi” la squadra sulle spalle è stato il “vecchietto” Roberto Gulino insieme ai due fratelli Saverio e Salvatore Larice e Manuel Russello. Anche se però anche chi non ha segnato ha fornito un ottimo contributo facendosi trovare sempre pronto nella “rotazione” degli atleti che adotta Gulino in ogni gara. “E’ inutile nascondere che ogni volta da questi ragazzi ci attendiamo sempre di più – commenta il responsabile Marketing della DomusBet Haenna Salvatore Russello – ma forse a volte siamo noi troppo esigenti. La verità è che anche non giocando al massimo hanno conquistato 3 vittorie su altrettanti incontri dimostrando di essere superiori agli altri”. Adesso il campionato si fermerà per 2 settimane. Riprenderà l’8 novembre con la DomusBet Haenna che in casa ospita il Giovinetto Marsala.

Visite: 668

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI