Pallamano Maschile A-2, la DomusBet Haenna guarda già alla squadra del futuro

Un progetto dalle salde fondamenta che dura nel tempo. E’ quello della DomusBet Haenna che sabato scorso con il punteggio di 44-17 ha battuto l’Orlandina conquistando la sedicesima vittoria consecutiva e rimanendo imbattuta in un girone dove da diverse settimane ha già conquistato matematicamente il primo posto che vale la promozione in A-1. Ma quella conquistata sabato scorso dai ragazzi del tecnico Mario Gulino è una vittoria che guarda già al futuro. Infatti il coach ennese con la promozione in tasca, da diverse settimane sta dando largo spazio ai giovani e seconde linee in modo da fargli fare esperienza in vista della prossima stagione nella massima serie. E questi non lo stanno affatto deludendo. Infatti un terzo delle reti segnate dagli ennesi sono arrivate con il sedicenne Paolo Contino (6), il diciannovenne Manuel Russello (5) e il anche se non giovanissimo ma sempre un interessante atleta in prospettiva Marco Di Mattia (4). Inoltre il portierino Emanuele Ilardo ha compiuto pregevoli parate. Una conferma questa che alle spalle del gruppo che ha vinto il campionato c’è un’altra covata di atleti che scalpitano e che cercano spazio per giocare. Una conferma della bontà del lavoro svolto da 30 anni, dal settore giovanile della società ennese da sempre uno dei migliori della disciplina in Italia. In parole povere non un fenomeno “meteora”, bensì un progetto che ha le basi solide per durare nel tempo. Quindi una sorta di “certificato di assicurazione” per tutte quelle aziende che vorranno abbinare il loro marchio alla società ennese nel prossimo campionato di A-1 dove il team gialloverde rappresenterà la massima espressione sportiva della provincia di Enna in giro per l’Italia. La dirigenza in queste settimane sta tessendo rapporti con aziende ed istituzioni. Nulla di concreto ma arrivano però indiscrezioni incoraggianti. E malgrado abbiamo giocato sabato scorso per per buona parte del match le seconde linee da un punto di vista statistico la DomusBet Haenna mantiene perfettamente la propria tabella di marcia che la dovrebbe vedere “sfondare” il muro delle 600 reti nelle 18 gare di campionato.

Visite: 951

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI