Pallamano Maschile A-2, la “Corazzata” DomusBet Haenna ospita la Nova Audax Caltanissetta

Un inedito derby che ha il sapore di una partita in famiglia. Si gioca oggi a Enna dove dalle 19,15 al palazzetto dello sport di Enna bassa si affronteranno la DomusBet Haenna e la Nova Audax Caltanissetta. I confronti sportivi tra ennesi e nisseni sono da sempre in particolare nel calcio considerati delle vere “sfide nelle sfide”. Ma nella pallamano per certi versi è una novità. Infatti tranne che per la prima metà degli anni 80 quando la Pallamano Haenna militava nell’allora serie C ed a Caltanissetta c’erano due squadre la Giordano e la Vis Nova nelle categorie maggiori non era mai capitato. La Nova Audax Caltanissetta grazie alla grande passione del “tuttofare” della società Filippo Taibi, dopo tanti anni di gavetta nella serie cadetta, quest’anno per la prima volta approda in A2. E tra l’altro l’ambiente nisseno è gasato per la vittoria casalinga della scorsa settimana all’esordio contro lo Scicli. Ma la Nova Audax però per certi versi si può anche considerare una “Enna 2” visto che parte dell’organico è composto da atleti ennesi. A partire dall’allenatore giocatore Santi Lo Manto per tanti anni bandiera della formazione ennese e che da quest’anno ha iniziato anche la carriera di tecnico. Ma sono tanti altri i giocatori ennesi come il fratello Antonio Lo Manto, Valentino Amaradio, Michele La Placa, Dario Garofalo e Simone Palermo. Tutti hanno conosciuto la pallamano grazie Mario Gulino attuale tecnico della DomuusBet Haenna che quest’anno vuole riportare il team ennese nella massima serie nazionale. Infatti la DomusBet Haenna in questa stagione parte come favorita d’obbligo alla vittoria del campionato. E lo ha confermato sin dalla prima partita di campionato con la vittoria esterna a valanga sul campo del Capo D’Orlando dove malgrado non abbia giocato al meglio ha vinto con ben 15 reti di scarto. Quindi anche oggi per i padroni di casa, malgrado il match possa avere un significato particolare la parola d’ordine è vincere. “Certo sembrerà strano domani (oggi per chi legge ndr) ritrovarsi davanti come avversari tanti ragazzi che sino allo scorso anno hai avuto in squadra – commenta il Direttore Generale della DomusBet Haenna Luigi Savoca – ma lo sport è fatto così e non non abbiamo nessuna alternativa alla vittoria”. L’incontro verrà ripreso dalle telecamere di Antenna Sicilia Teletna mentre domani gli ennesi saranno ospite alla trasmissione televisiva sportiva della stessa rete durante la gara casalinga del Catania calcio.

Visite: 589

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI