Pallamano maschile A-2, i giocatori della DomusBet Haenna giocano a Handball Beach

In attesa della ripresa del campionato di Serie A-2 dove stanno letteralmente dominando, gli atleti della DomusBet Haenna vanno al mare. Infatti oggi e domani un nutrito gruppo di atleti ennesi parteciperà a Catania ad un torneo di Handball Beach ovvero la pallamano sulla spiaggia, inserito nel programma di una due giorni che vedrà il capoluogo etneo divenire la capitale delle discipline sportive legate all’acqua. E quindi oltre a quelle tradizionali anche il Beach Volley, Beach Soccer ed appunto l’Handball Beach. Un modo singolare per gli atleti ennesi riposare la mente dai tradizionali allenamenti ma nello stesso tempo senza perdere la condizione fisico-atletica. La DomusBet Haenna nelle prime tre giornate del campionato di Serie A-2 maschile che ha vinto con scarti di reti notevoli ha fatto già intendere che la formazione candidata principale alla vittoria finale del campionato è proprio lei. Giovedì scorso gli ennesi hanno anche disputato una amichevole a Caltanissetta contro la locale formazione della Nova Audax rivale in campionato, allenata dall’ennese Santi Lo Manto. Per i gialloverdi che hanno vinto facilmente si è trattato in pratica di un buon allentamento malgrado il tecnico ennese Mario Gulino abbia fatto ruotare tutti i suoi effettivi. Il campionato per la DomusBet Haenna riprenderà sabato prossimo con il turno casalingo contro il Giovinetto Marsala. Ma quest’anno la DomusBet Haenna punta a dominare anche in ambito giovanile in particolare con la formazione under 20 che schiera parecchi atleti che fanno parte della rosa della prima squadra. E il prossimo 11 novembre nella prima giornata della fase regionale di questo torneo, i giovani gialloverdi saranno di scena sul campo del Marsala. Le altre avversarie dei gialloverdi nell’arco del campionato saranno la Kelona Palermo e l’Alcamo. A fine novembre invece prenderà il via il campionato uder 16.

Visite: 716

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI