Pallamano Giovanile MATTROINA HANDBALL PROTAGONISTA ALLA “FINAL4” DEL TROFEO CONI-KINDER SPORT 2018.

MATTROINA HANDBALL PROTAGONISTA ALLA “FINAL4” DEL TROFEO CONI-KINDER SPORT 2018.

Ancora belle soddisfazioni per la giovane società troinese che domenica 17 giugno, presso il palazzetto dello sport di San Cataldo (Cl), sarà tra le quattro protagoniste della “Final-Four” del Trofeo Coni – Kineder Sport 2018.
Una kermesse giovanile a carattere nazionale che ha visto vincere il team troinese nel concentramento disputato lo scorso mese di maggio a Regalbuto che ha decretato le prime due classificate alla Final4 (2^ classificata la Pallamano Girgenti). Domenica scorsa, invece, ancora sfide avvincenti per decretare le altre due finaliste e, al Pala Mili di Messina, sono state Albatro Siracusa e Olis Rosolini ad approdare alla finale del prossimo 17 giugno.
Proprio nella giornata di ieri, intanto, è stato diramato il calendario delle partite che vedranno scendere in campo nella prima sfida Albatro Siracusa opposta alla Pallamano Girgenti (ore 10), mentre a seguire è in programma la gara tra Mattroina e Olis Rosolini.
Nel promeriggio sono previste le due finali con il 3°-4° posto che vedrà in campo le due perdenti alle ore 15.30, mentre la finalissima per il 1° posto (che permette all’accesso alla fase nazionale della manifestazione) si disputerà alle ore 17.30.
In mezzo alle due gare è in programma un match amichevole tra le due selezioni siciliane che hanno partecipato ai Giochi delle Isole di quest’anno con lo storico successo della Sicilia guidata dai tecnici Mario Gulino e Lillo Gelo.
Insomma ancora tanta pallamano in questa calda estate siciliana grazie all’impegno del comitato regionale della Figh presieduta da Sandro Pagaria e naturalmente all’impegno costante delle diverse realtà isolane che hanno decisamente puntato sull’attività giovanile per tornare ai fasti di un tempo. Tra queste società spicca certamente la Mattroina del presidente Maria Concetta Scannella e dello staff tecnico composto da Salvo Cardaci (direttore tecnico della scuola di pallamano) e di coach Francesco Andolina fondatore del sodalizio ennese.
“L’appuntamento di San Cataldo – dice con soddisfazione coach Andolina – sarà l’epilogo di una splendida stagione per il nostro sodalizio che, solo dallo scorso mese di ottobre, dispone di una struttura al coperto e con misure regolamentari dove poter effettuare gli allenamenti.
Abbiamo e stiamo continuando ad investire tanto sui nostri giovani sia a livello maschile sia a livelllo femminile e i risutati testimoniano il lavoro incessante che facciamo in palestra.
Ci presenteremo alla ‘Final4’ di San Cataldo con l’entusiasmo di sempre e grazie alla bella collaborazione con Aetna Mascalucia e Pallamano Haenna siamo riusciti ad allestire una formazione in grado di competere con realtà pallamanistiche certamente più esperte e titolate di noi.
In ogni caso resta la soddisfazione per una stagione davvero importante per i nostri ragazzi e proveremo a fare del nostro meglio anche nell’ultimo appuntamento agonistico di quest’anno”.

Visite: 283

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI