Palermo, rinnovati gli organi associativi della società di Mutuo Soccorso Cesare Pozzo

Palermo: Sono stati recentemente rinnovati gli organi associativi siciliani della società di mutuo soccorso “Cesare Pozzo”.

Per il prossimo triennio sono stati eletti: Francesco Mineo presidente, Pavone Antonino vice presidente vicario e Costa Giacomo vice presidente sussidiario mentre invece è stato eletto come candidato del Consiglio di Amministrazione nazionale l’ ex presidente regionale Baudo Sebastiano.

All’ assemblea regionale per il rinnovo delle cariche associative ha partecipato il presidente nazionale della mutua Armando Messineo.

La Società nazionale di mutuo soccorso Cesare Pozzo, con i suoi oltre 170.000 soci e con l’esperienza accumulata in 140 anni di storia, è la più grande tra le associazioni italiane che operano nel campo della mutualità integrativa sanitaria. Comprendendo anche i familiari dei soci il Sodalizio assiste complessivamente oltre 400.000 persone in tutta Italia.

La sua sede storica è a Milano ed è presente in tutte le regioni con 19 sedi regionali e numerosi altri sportelli in varie località italiane. Questa struttura capillare permette di avere un rapporto quasi diretto e personale con i nostri soci. Aperta a tutti, solida ed affidabile, gestisce con efficienza e trasparenza i contributi versati dai soci.

La Cesare Pozzo non ha fini di lucro: grazie alla stabilità economica raggiunta può offrire, a costi molto vantaggiosi, una vasta gamma di soluzioni, servizi e forme di assistenza in grado di alleggerire il peso delle spese sanitarie di tutta la famiglia.

La Cesare Pozzo gestisce inoltre fondi sanitari integrativi e coperture collettive aziendali originati da contratti collettivi, accordi o regolamenti aziendali ai sensi dell’art 51. TUIR DPR 917/86.

Visite: 118

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI