Palermo incontro/evento sulla correlazione tra umanità e tecnologia

Il capoluogo siciliano ospita un evento/dibattito di grande rilevanza sociale, continuando a farsi punto di riferimento per tali tematiche in tutto il Sud Italia. A dare vita all’evento è la psicologa M. Morello, nesso in Palermo nel vasto mondo delle correlazioni tra umanità e tecnologia. Ospite di prestigio il gruppo Ippolita, la cui presenza darà corpo e contenuto all’incontro.

Ippolita è un gruppo di ricerca indipendente, ha all’attivo moltissimi eventi d’incontro e discussione, confronto e formazione. Tutte le opere sino ad ora pubblicate sono sotto licenza copyleft e frutto di una interessante forma di scrittura collaborativa. Ippolita è un esempio di eteronimia abbastanza tipico nella cultura digitale come nella letteratura.

La particolarità del gruppo di ricerca è l’interdisciplinarità, dalle opere emerge l’obiettivo di superare la distinzione tra sapere umanistico e sapere scientifico utilizzando diversi punti di vista. Le ricerche del gruppo di lavoro sono ascrivibili all’ambito più generale della Critica della Rete e all’Informatica del Dominio.

Gli ambiti del dibattito verteranno sulle complesse relazioni tra “nuovi media”, criptovalute, controllo delle informazioni, pornografia emotiva, psiche, manipolazione di massa, psicotecnologie.

Il dibattito sarà moderato dal professore Calogero Lo Piccolo, lo psicoterapeuta Salvo Federico, oltre che dalla già citata psicoterapeuta Manuela Morello.

Nell’occasione, gli Ippolita parleranno anche della loro ultima produzione letteraria intitolata esattamente: Tecnologie del Dominio. Lessico Minimo di Autodifesa digitale.

L’evento è gratuito ed aperto al pubblico che potrà partecipare attivamente all’incontro che avrà luogo alle ore 18,30 di giorno 08/06/2018 presso la Piazza della Canna all’interno del giardino del Malox.

Per ulteriori approfondimenti: www.asiacultura. it | www.ippolita. Net

Visite: 259

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI