Palermo, il candidato sindaco M5S Forello su rete ospedaliera

SANITA’, FORELLO (M5S): “CONFERENZA SINDACI DICA NO A PIANO RIORDINO NUOVA RETE OSPEDALIERA”

PALERMO, 20 Aprile 2017 – “Lo scellerato piano di riordino della sanità siciliana va avanti e siamo fortemente preoccupati perché la nuova rete ospedaliera messa apunto dal governo Crocetta non garantisce né assicura un diritto fondamentale come quello alla salute, prevedendo a Palermo il declassamento degli ospedali Riuniti Villa Sofia – Cervello da unità di secondo a primo livello”. Lo dice il candidato sindaco del M5S a Palermo Ugo Forello, parlando del piano di riordino della nuova rete ospedaliera.
“Auspichiamo – aggiunge – che la conferenza dei sindaci si riunisca al più presto per esprimere in modo netto e fermo il proprio dissenso a quest’azione di smantellamento della sanità pubblica in Sicilia e a Palermo in particolare”.

Visite: 160

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI