Palermo Al Caffè del Teatro Massimo “Polifonie di note e d’acqua”. Debussy e gli acquerelli di Giovanna Gebbia

Al Caffè del Teatro Massimo “Polifonie di note e d’acqua”. Debussy e gli acquerelli di Giovanna Gebbia

Un laboratorio d’arte dedicato ai bambini e alla loro creatività attraverso l’uso del colore, giocando con la tecnica leggera e non impegnativa dell’acquerello. E’ quello che si terrà alle 16.30 di sabato 14 aprile al Caffè del Teatro Massimo.

Ispirati da una storia e seguendo in sottofondo le note musicali, grazie alla guida dell’associazione “Polifonie d’Arte”, i piccoli verranno impegnati in un’attività che permetterà di liberare la loro fantasia, sperimentando la condivisione come esercizio di crescita sociale e di integrazione.

A condurre il laboratorio, rivolto a non oltre 15 bambini, di età compresa tra i 4 e i 10 anni, sarà Giovanna Gebbia, artista della tecnica degli acquerelli, insieme ad Alessia Misiti e Gino Pantaleone, insegnanti di corpo, musica e movimento. Prenotazioni al 380.8652721.

Visite: 170

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI