Otto Marzo, la Cgil e la Palestra Sensei insieme per attività di autodifesa delle donne

Sono state non meno di una cinquantina le donne di cui anche un gruppo di sorde assistite da una professionista del linguaggio Lis a partecipare lunedì scorso alla Palestra Sensei del maestro Antonio Morgano di via Archimede al corso di autodifesa per donne. L’iniziativa è stata promossa dalla Cgil ed in particolare dal suo segretario generale provinciale Rita Magnano che così ha voluto ricordare l’8 marzo in un modo diverso. E l’iniziativa ha incassato un così entusiasmo che sarà ripetuta lunedì prossimo. Il momento dimostrativo è stato anche preceduto dagli interventi della praticante avvocato Mariangela Bartuccio e dalla Psicologa Piera Colina. “Sono veramente molto soddisfatta per la partecipazione – ha commentato Rita Magnano – ero fiduciosa che ci sarebbe stata una buona partecipazione ma non su questi numeri. Intanto do appuntamento al prossimo incontro di lunedì prossimo. Voglio ringraziare il maestro Antonio Morgano e tutto il suo staff per la disponibilità dimostrata alla nostra idea. Ma questo non è che l’inizio di una serie di attività che come Camera del Lavoro vogliamo organizzare verso particolari tematiche”.

Visite: 425

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI