Onav Enna, ecco i prossimi appuntamenti

Sono i due eventi che, a ritmo incalzante, l’ORGANIZZAZIONE NAZIONALE ASSAGGIATORI DI VINO, di Enna propone per domani, 5 novembre alle ore 20 e trenta, alla Bottiglieria FoodWine di Enna e giovedì prossimo, 13 novembre ore 20, nella storica sede dell’Onav, “Al Kenisa”.

Ma andiamo per ordine.

Il popolo degli aficionados, domani, gusterà il menù messo a punto dai nuovi gestori della Bottiglieria FoodWine di Enna, Luca Sciandrù e suo fratello Ennio.

Polpette a tutto spiano di cinghiale, di suino nero, di asina, di cavallo, di manzo modicano, di scottona marchigiana innaffiate da, nell’ordine, Cabernet Sauvignon Siciliano di Tenuta dell’Abate, anno 2013, Cabernet Sauvignon Cileno Los Vascos, prodotto nella tenuta Cilena di Domaines Barons de Rothschild Lafite, anno 2012, Cabernet Sauvignon dell’Alto Adige di Joseph Hofstatter, anno 2009. Con il dolce, un cestino di pasta frolla al Nerello Mascalese, Tommaso Scavuzzo, storico delegato Onav e Maestro assaggiatore, propone una vendemmia tardiva siciliana a base di Traminer e Sauvignon Blanc.

E dopo la cena tutti alla degustazione del 13 novembre prossimo.

Una classica serata Onav che vede protagonista l’Etna e la tradizione vitivinicola della famiglia Russo iniziata due secoli fa e tramandata da padre in figlio fino ad oggi. All’inizio, era il 1860, la famiglia Russo si dedicava esclusivamente alla coltivazione dei propri vigneti situati nella zona di Solicchiata, Comune di Castiglione di Sicilia, fino a quando, nel 1955, Don Ciccio insieme al figlio Vincenzo, l’attuale titolare, decisero di imbottigliare il vino prodotto dai vigneti di famiglia creando una piccola cantina. Il primo vino venne chiamato Solicchiata era il 1956; la certificazione D.O.C. Etna venne riconosciuta nel 1968, stesso anno in cui il brand cambiò nome in Rusvini fino ad arrivare al marchio odierno che è Cantine Russo. Oggi, insieme al padre, Gina e Francesco gestiscono l’azienda e saranno proprio loro due a guidarci in una importantissima degustazione di Etna DOC. Questi infatti i vini in degustazione :

1) Spumante Mon Pit Metodo Classico da uve Carricante e Catarratto
2) Rampante Etna bianco 2013
3) Rampante Etna bianco annata 2012
4) Luce dl Lava Etna Rosso 2011
5) Rampante Etna rosso annata 2009
6) Krasì Etna riserva 2007 Nerello Mascalese e Cappuccio
Dopo la degustazione sarà offerto un piccolo rinfresco.

Per informazioni e prenotazioni enna@onav.it.

Visite: 671

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI