Comune di Palermo, La Cisl Fp offre sostegno legale gratuito ai dipendenti

Comune di Palermo, La Cisl Fp offre sostegno legale gratuito ai dipendenti per la richiesta di restituzione delle somme da parte dell’amministrazione

Palermo – La Cisl Fp Palermo Trapani mette a disposizione supporto legale gratuito ai dipendenti del Comune di Palermo, a cui l’amministrazione ha chiesto di restituire le somme percepite come indennità di rischio per attività svolta al videoterminale. Il responsabile del dipartimento Enti locali della Cisl Fp Palermo Trapani, Mario Basile, insieme ai rappresentanti aziendali della sigla sindacali nell’ente, lo ha comunicato ieri ai lavoratori nel corso di un’affollata assemblea. “La costituzione in mora decisa dall’amministrazione – ha detto Basile – è un atto unilaterale e assolutamente inaccettabile. È un maldestro tentativo di tutelare i vertici da responsabilità dirigenziali e politiche per atti non sottoscritti dai dipendenti. Il risultato è che a pagare sarebbero solo i più deboli”. “Daremo supporto legale e sindacale – ha continuato Basile – con ogni mezzo a disposizione, per rassicurare i lavoratori che oggi, da incolpevoli, si trovano a fronteggiare una situazione grave con ovvie ripercussione sulla vita di centinaia di famiglie”. I legali della Cisl Fp hanno predisposto un atto di opposizione alla messa in mora dell’amministrazione, a difesa di tutti i dipendenti interessati. “Impugneremo e faremo opposizione a ogni atto unilaterale dell’ente – ha aggiunto Basile – e in caso di risposte insoddisfacenti da parte dell’amministrazione, proporremo ai 60 componenti delle Rsu di avviare tutte le iniziative di lotta sindacali, per bloccare l’illegittimo recupero di queste somme”.

Visite: 88

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI