Olio Igp Sicilia. sino al 30 giugno la possibilità delle domande di adesione

C’è tempo fino al 30 giugno per richiedere all’istituto vino e oli di Sicilia l’iscrizione nell’elenco delle aziende autorizzate a produrre Olio di Oliva Igp Sicilia. 
Sono già più di 1.300 le richieste pervenute negli uffici della sede palermitana dell’Irvo. Dal 30 settembre, le domande saranno analizzate e sarà stilato una sorta di albo di aziende che possono produrre olio di oliva con il marchio Igp Sicilia. Lo scorso anno, all’esordio dell’Indicazione geografica, le domande furono mille, ma solo 300, dopo le verifiche, ottennero il permesso di scrivere Igp Sicilia in etichetta. Quest’anno le richieste sono già superiori del 30 per cento. I frantoi e gli imbottigliatori, invece, potranno richiedere l’autorizzazione all’Igp senza limiti di tempo. “L’aumento di richieste è un fattore positivo – sottolinea Vincenzo Cusumano, direttore dell’Irvo – Mancano pochi giorni per presentare la domandina, poi toccherà ai nostri ispettori effettuare tutte le verifiche del caso”.
font: cronache di gusto

Visite: 129

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI