L’On. Basilio Catanoso su aggressione a medico a Trecastagni

“Un sentito ringraziamento ai carabinieri della Compagnia di Acireale per l’intervento a Trecastagni, un forte abbraccio di solidarietà alla dottoressa vittima dell’aggressione e delle violenze della scorsa notte, ma è certo che le Asp devono ripensare il sistema delle guardie mediche e dei nosocomi, troppo spesso abbandonati a se stessi e lasciati alla mercé di chiunque”: è quanto afferma il deputato etneo di F.I, Basilio Catanoso.
“Le Guardie mediche, presidio sanitario indispensabile soprattutto nei piccoli comuni, devono essere adeguatamente vigilate principalmente durante le ore della notte ed eventualmente trasferiti in locali centrali e ben illuminati e dotate di telesorveglianza, al fine di scoraggiare possibili malintenzionati – prosegue l’on. Catanoso -. I pronto soccorso degli ospedali, devono essere ancor meglio sorvegliati: medici e personale sanitario, devono essere messi nelle condizioni di sicurezza tali da assicurare con serenità l’assistenza ai pazienti”.

Visite: 222

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI