NUOVA PARTNERSHIP PER LA PROJECT TEAM LA SCUDERIA AGRIGENTINA POTRÀ CONTARE ANCHE SUL SUPPORTO DELLA PISTÌ IN OTTICA 2018, NOTA AZIENDA DOLCIARIA CON SEDE A BRONTE

NUOVA PARTNERSHIP PER LA PROJECT TEAM

LA SCUDERIA AGRIGENTINA POTRÀ CONTARE ANCHE SUL SUPPORTO DELLA PISTÌ IN OTTICA 2018,

NOTA AZIENDA DOLCIARIA CON SEDE A BRONTE

Agrigento, 31 marzo 2018 – Prosegue spedito il processo di crescita e sviluppo della Project Team. La giovane e dinamica scuderia agrigentina presieduta dal pilota Luigi Bruccoleri e nata nel gennaio 2017, infatti, non ha solo mietuto successi sui campi di gara di tutta Italia, ma ha altresì attirato l’attenzione di importanti realtà commerciali siciliane. È stata, infatti, recentemente concretizzata una nuova partnership in ottica 2018 tra il sodalizio isolano e la Pistì, azienda dolciaria con sede a Bronte, cittadina abbarbicata alle pendici dell’Etna e nota per essere la “patria del pistacchio”.

«Estremamente soddisfatti del continuo ampliamento della Project Team e del nuovo ingresso di una impresa di rilievo tra i nostri sponsor – ha sottolineato Bruccoleri – Una fiducia che ci onora e che, al contempo, ci stimola ad accrescere le nostre ambizioni. D’altronde, la stagione è già scattata con la presenza al Rally di Monte-Carlo, appuntamento del Campionato Mondiale Rally, e i nostri programmi sportivi prevedono già la partecipazione alle maggiori serie tricolori di svariate specialità, tutte supportate da importanti coperture mediatiche».

Pistì, nata 15 anni addietro da un’intuizione di Nino Marino e Vincenzo Longhitano, ha coniugato tradizione e innovazione volte a offrire un prodotto di fattura artigianale, comprendendo i dolci tipici della pasticceria siciliana: torroni, frutta martorana, croccanti e cioccolato, specialità alle mandorle, panettoni e colombe. Con lo sguardo sempre rivolto all’uso di materie prime di alta qualità e una spiccata sensibilità per la salvaguardia dell’ambiente.

A recitare il principale ruolo di trait d’union tra Pistì e la Project Team è stato Marco Gammeri. Toccherà, infatti, anche al driver brontese vestire i panni di “ambasciatore” delle eccellenze gastronomiche della Trinacria nell’ambito del Campionato Italiano Slalom.

Visite: 165

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI