Nuoto la centuripina Agnese Ardu si conferma tra le più forti nuotatrici siciliane

Stagione Agonistica 2017 Agnese ARDU
Nella stagione 2017 la nuotatrice Centuripina Agnese Ardu, anno 2001, categoria Juniores, tesserata con la società catanese “Sicilia Nuoto”, ha confermato di essere tra le più forti atlete siciliane.
Durante i Campionati Primaverili Indoor tenutisi a Paternò il 24 febbraio 2017, ha battuto i suoi record personali su vasca da 25 metri, vincendo 8 titoli regionali di cui tre titoli per la categoria assoluti, tre titoli per la categoria Juniores, nelle gare 100 e 200 rana e nella staffetta 4×100 mista, due titoli nella categoria cadette nella staffetta 4×100 stile libero e 4×200 stile libero. La staffetta 4×100 mista è stata impreziosita con il record regionale categoria juniores e cadette con il tempo 4.22.66, Agnese Ardu frazione (rana), Santangelo Eleonora, (dorso) Tempera Asia (farfalla) e Schillaci Marta (stile libero.) Inoltre ha vinto due argenti, uno per la categoria assoluti ed uno per la juniores nella gara dei 400 misti e due medaglie di bronzo una per la categoria assoluti e una per la juniores nella gara 50 rana.

Nella sessione dei campionati estivi regionali, tra il 12 ed il 15 luglio 2017 a Catania presso la piscina Olimpica della Playa, Agnese ha vinto i titoli regionali nei 100 e nei 200 rana, per la categoria Juniores col tempo 1,16, 25 (100 rana) e 2,43,48 (200 rana), abbassando anche su vasca da 50 metri i suoi record personali e facendo registrare i migliori tempi assoluti regionali per la stagione 2016/2017 in vasca da 50.
Oltre alle due vittorie individuali, altre tre medaglie d’argento le ha vinte nei 50 rana, nei 200 misti e nei 400 misti.
Inoltre ha vinto anche la 4×100 stile libero e 4×200 stile libero, categoria Cadette, insieme alle colleghe Sofia Guglielmino, Sofia Serravalle e Santangelo Eleonora.
Infine record categoria Juniores e Cadette, e titolo di Campionessa Regionale, nella staffetta 4×100 Mista col tempo di 4’30.82, nuotando nel suo stile preferito, rana, insieme alle colleghe Santangelo Eleonora, (dorso) Tempera Asia (farfalla) e Schillaci Marta (stile libero). I precedenti record 4’36.89 Juniores, e 4’33.08 Cadette, resistevano dalla stagione 2009.

Nonostante la difficoltà per accedere alle competizioni nazionali, data dai i tempi di qualifica sempre più bassi, Agnese non si è fatta mancare la partecipazione ai campionati italiani di categoria.
Le bellissime prestazioni ottenute ai campionati indoor 2017 gli hanno fatto guadagnare il triplo pass, 100 rana, col tempo di 1,13,94, 200 rana col tempo di 2,39.33 e 200 farfalla col tempo di 2,22,51, per i Campionati Italiani, “Criteria Giovanili” di Nuoto che si sono tenuti nello Stadio del Nuoto di Riccione dal 17 al 19 marzo 2017, dove ha stabilito il 13° tempo nella categoria Juniores nella gara dei 200 farfalla.
Per i Campionati Nazionali estivi, che si sono tenuti tra il l’1 ed il 4 agosto 2017 presso la piscina olimpica, vasca da 50 metri, del Complesso Natatorio del Foro Italico a Roma, Agnese ha conquistato la qualificazione nella distanza dei 200 rana e i 200 farfalla Juniores. Anche i quest’ultimi campionati ha stabilito il 13° tempo nella gara dei 200 farfalla.

La stagione in corso 2017/2018 vedrà Agnese gareggiare per la categoria Cadette. Già alla prima uscita durante i campionati assoluti che si sono tenuti a Paternò nel mese dicembre 2017 i riscontri cronometrici sono stati positivi, difatti ha abbassato i suoi personali nei 200 rana registrando il tempo di 2,37.10 e nei 200 farfalla 2.20.05, tempi che tenterà di battere ancora una volta tra il 27 ed il 28 gennaio a Paternò in occasione delle prove tempi indoor in vasca da 25.

Visite: 2724

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI