Nuoto Giovanile, buon inizio di 2016 per la società la Fenice Enna

Ottime le ultime tre uscite dell’ASD La Fenice Nuoto di Enna, la società ha partecipato agli ultimi 3 eventi della Federazione Italiana Nuoto: Le due fasi della Coppa Panettone FIN, divisa fra la gara di Ragusa 19/20 Dicembre e quella di Paternó del 27 Dicembre e il Trofeo Befana a Paternó il 3 Gennaio dove gli agonisti della Fenice, guidati dal tecnico federale Alessandro Addamo, hanno portato a casa ottimi risultati sia in termini di piazzamento che di prestazioni.
Nel trofeo Panettone FIN, manifestazione di livello internazionale, hanno partecipato oltre alle più importanti società della Sicilia anche atleti di Malta.
Gli atleti che hanno partecipato alla manifestazione sono stati Marida Buttó (2005) per gli esordienti A con buone prestazioni nei 200 Dorso con 3.11,5 nei 200 Stile 3.04.6 e nei 200 Misti con 3.24,6 ; Alba Fornarotto nei 200 Stile con 2.37,6 nei 100 dorso con 1.19,3 e nei 200 Misti con 2.57.6; Andrea Giunta per la categoria Ragazzi con 1.05,8 nei 100 stile, 2.25,3 nei 200 stile e 1.20,4 nei 100 farfalla e Angelo Fidone per gli Assoluti con 1.02,3 nei 100 stile libero.
Ancora grandi prestazioni per gli atleti della società al Trofeo Befana FIN dove tutti e 7 gli atleti presentati sono saliti sul podio con un totale di 11 medaglie: Cristaldi Asia (2008)  2º Posto nei 25 Rana con 24,6 e 3º posto nei 25 stile con 19,1 ; Buttó Oriana (2007) 1º Posto nei 25 Farfalla con 19,5 e 2º Posto nei 50 Dorso con 45,8 ; Mangione Angelo (2007) 1º posto nei 25 Rana con 19,9 e 1º posto nei 25 Farfalla con 17,8; Giunta Angelo (2007) 3º posto nei 25 Dorso con 22.1; Rupealta Nicoló (2003) 3º posto nei 50 Stile con 35,1 ; Ciaramidaro Beatrice 3º nei 50 Rana con 45,5 e 3º posto nei 100 Misti e Cremona Rosario con il 1º Posto nei 50 Dorso.
La società ha conquistato il 10º posto per società su 28 squadre fra le migliori in Sicilia e visto che sono stati presentati dalla squadra ennese solo 7 atleti sui 458 partecipanti non può che essere un risultato di rilievo.
L’allenatore Alessandro Addamo ha espresso la sua soddisfazione per prestazioni dei ragazzi: “Queste prestazioni sono il risultato dell’ultimo periodo di ottimo lavoro tecnico svolto, sopratutto in quest’ultimo mese di attività, si sta raccogliendo i frutti del nostro modo di allenarci e le novità introdotte hanno subito portato ad enormi miglioramenti nonostante alcuni hanno risentito del carico di allenamento che stiamo effettuando in vista dei campionati regionali primaverili dei prossimi mesi. Un rischio calcolato che serve solo a farci capire che siamo sulla strada giusta. L’importante per la società è che il miglioramento degli atleti sia costante e continuo per i nostri ragazzi e sembra che le prestazioni ottenute ci diano ragione.

Visite: 912

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI