Nicosia, apre una sede universitaria Unitelma Sapienza – Polo di Palermo

Apre a Nicosia l’UNITELMA SAPIENZA

Per il territorio una straordinaria opportunità di rilancio culturale con la Sede di Nicosia – Unitelma Sapienza, Polo di Palermo.

Si inaugura a Nicosia, giorno 4 Novembre alle ore 17:30 presso il Centro Socio Pastorale sito in Via S. Gabriele dell’Addolorata 1, la sede dell’Unitelma Sapienza – Polo di Palermo.

L’Università degli Studi di Roma, Unitelma Sapienza, viene istituita nel 2004: si tratta di una Università telematica collegata ad un grande Ateneo pubblico, La Sapienza di Roma, la quale, tramite l’utilizzo di metodologie e tecnologie informatiche avanzate nella formazione a distanza, promuove attività di ricerca, didattiche e formative, in grado di coniugare saperi giuridici, economici e manageriali. Si rivolge, senza vincoli di spazio e di tempo, a studenti, giovani, lavoratori e professionisti.

L’Università svolge attività formative e didattiche inerenti i corsi di laurea e di laurea magistrale in campo giuridico ed economico; attiva master di I e di II livello nelle aree giuridico-economica, della salute, socio-politica, tecnologico-gestionale, del mondo professionale della scuola e realizza corsi di formazione e di aggiornamento per numerose figure professionali.

La scelta su Nicosia si rivela indubbiamente interessante per diverse ragioni. Il territorio si presenta strategico per collocazione geografica nonché per tradizioni culturali di estremo interesse, che oggi necessitano di un improrogabile rilancio culturale.

Tale istituzione universitaria rappresenterebbe, in tal senso, una interessante opportunità per i numerosi studenti frequentanti i diversi Istituti di Istruzione Secondaria di secondo grado di Nicosia e non solo, ma anche per coloro che vivono nei paesi limitrofi (zona nord della provincia di Enna e tutto l’hinterland che ruota attorno a Nicosia e che ricade in altre provincie, come Palermo e Messina, quindi Gangi, Mistretta, Capizzi, etc., paesi carenti di strutture universitarie). 

Con la sua offerta formativa, l’Università presenta titoli di merito e di metodo per dare il proprio contributo alla crescita culturale del territorio, col proporre corsi di laurea del tutto innovativi o comunque strettamente correlati al soddisfacimento di particolari esigenze del tessuto economico, sociale e produttivo. 

Oggi la sede di Nicosia si configura come CST ovvero Centro servizi territoriali. “Siamo in fase iniziale e ci prefiggiamo l’obiettivo di trasformarci a breve in polo didattico non appena si raggiungerà un congruo numero di iscritti”. Questo l’auspicio espresso dal referente su Nicosia, Dott. Riccardo Fiscella, da anni impegnato nel mondo accademico in qualità di Direttore dell’Accademia Nazionale della Politica per la sede di Enna (Istituto di Cultura per l’Alta Formazione Politica, riconosciuto dal Ministero) e che da sempre ha perseguito un intento culturale e didattico ad ampio raggio: da qui il progetto di creare su Nicosia una sede universitaria.

La sede – conclude il Dott. Fiscella – verrà dedicata ad Alessio Lo Faro, ricercatore chimico farmaceutico, che nella ricerca, appunto, ha investito tutta la sua esistenza. Mente vulcanica ed eclettica, ma anche rigorosa e sistematica, determinata al perseguimento e alla realizzazione di un sogno in cui ha riversato tutto il suo, potremmo dire, “umanesimo” e la sua filantropia: lo Zelboraf che, al culmine di molteplici successi, pubblicazioni su ragguardevoli riviste scientifiche, e progetti ambiziosi in campo professionale, gli ha consentito di realizzare alfine quel farmaco salvavita inibitore della via intracellulare, coinvolta nella proliferazione delle cellule tumorali. I suoi successi e riconoscimenti, anche internazionali, ne fanno quel modello che incarna la determinazione e la caparbietà, tipica dei ragazzi del Sud, e che oggi vogliamo fortemente continuare a proporre ed indicare quale esempio paradigmatico per i nostri giovani che, giustamente, guardano al loro futuro lavorativo senza speranza e con sfiducia”.

Visite: 1524

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI