Nasce a Enna il primo Sindacato per gli appartenenti alla Guardia di Finanza

Nasce a Enna il primo Sindacato per gli appartenenti
alla Guardia di Finanza
Lo scorso 13 novembre presso i locali della Camera del Lavoro di Enna, i Finanzieri
Ennesi iscritti al SILF – Sindacato Italiano dei Lavoratori Finanzieri hanno dato vita
al primo Comitato Provinciale dell’omonima categoria sindacale. La sentenza
120/18 della Corte Costituzionale ha sancito l’incostituzionalità del divieto di
iscrizione ad organizzazioni sindacali da parte degli appartenenti ad amministrazioni
militari. Da qui il passo è stato breve per arrivare alla nascita del primo Sindacato
degli appartenenti alla Guardia di Finanza nato, con l’assenso del Ministro
dell’Economia e delle Finanze lo scorso 27 febbraio a Roma, il cui primo segretario
è Francesco Zavattolo. All’incontro tenutosi a Enna sono intervenuti, oltre agli
iscritti, il Segretario Generale della CGIL di Enna Nunzio Scornavacche il quale
congratulandosi per l’importante traguardo raggiunto si è reso disponibile alla
massima collaborazione con la nuova categoria sindacale ed il segretario del SILP –
GGIL, il Sindacato della Polizia di Stato Ennese, Marco Algeri che durante il suo
intervento ha parlato delle varie conquiste sindacali ottenute negli anni in ambito
nazionale e locale. Ad essere stato eletto, primo coordinatore provinciale del SILF –
CGIL di Enna, con votazione unanime è stato Sandro Seggio. La possibilità di aderire
ad organizzazioni sindacali, per noi finanzieri, rappresenta un’occasione storica e
fondamentale al fine di coniugare le tutele degli appartenenti alla Guardia di Finanza
agli interessi dei cittadini quali legalità e sicurezza – il SILF di Enna continuerà
l’attività di proselitismo affinché quanti più iscritti possano avvicinarsi
all’organizzazione – è quanto ha dichiarato il neo eletto coordinatore provinciale
Sandro Seggio al termine dell’incontro.

Visite: 283

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI