Movimento Cinque Stelle su Oasi di Troina

Oasi di Troina. Lente ingrandimento dei Cinquestelle all’Ars sui bilanci

Il deputato Salvatore Siragusa: “Stiamo leggendo i documenti fornitici anche dall’Asp ennese. La Regione faccia chiarezza su cosa intende fare dell’Istituto”.

Palermo 15 febraio 2017 – “Vogliamo vederci chiaro ed è per questo motivo che ho inviato all’ASP di Enna ed all’Oasi Maria SS di Troina una richiesta di accesso agli atti riguardante i Bilanci dell’IRCCS Troinese. Vogliamo capire il motivo dei ritardi dei pagamenti degli stipendi ai dipendenti e soprattutto verificarne se possibile la gestione, tutto questo in attesa che la Regione Siciliana faccia chiarezza sulle intenzione che riguardano l’istituto”.

A dichiararlo è il deputato regionale del Movimento 5 Stelle Salvatore Siragusa che ha accolto l’appello delle centinaia di lavoratori che prestano opera nella nota struttura dell’ennese visionando i bilanci e incalzando la Regione Siciliana sul futuro della struttura.

“Contestualmente – aggiunge Siragusa – abbiamo inviato una nota agli assessorati Salute e Famiglia per sapere a che punto si trova l’accordo che, già dallo scorso anno, doveva essere siglato per una convenzione che avrebbe dovuto portare nelle casse dell’Oasi qualcosa come 5 milioni di euro annui per il triennio 2016/2018 da redigersi entro trenta giorni dalla data di entrata in vigore della Legge regionale 8 del 2016 (accordo ad oggi non siglato).

Siamo vicini a tutte le famiglie che in questo momento vivono nella difficoltà a causa del pagamento ritardato delle mensilità lavorative, e – conclude il deputato M5S – cercheremo di trovare eventuali problemi di gestione e di aiutare chi di dovere a trovarne le soluzioni”.

Visite: 400

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI