Motorshow 2Mari, domani l’inaugurazione ufficiale del più grande evento motoristico italiano

Motorshow 2Mari, domani l’inaugurazione ufficiale del più grande evento motoristico italiano

Ospite d’onore Gian Carlo Minardi. Per la prima volta una monoposto di F1 si esibirà in Calabria. Presenti i top team di drifting, stuntman e off-road. Orari d’ingresso e modalità d’acquisto del biglietto.

Anche la Minardi PS04B è pronta a dare spettacolo, dopo aver saggiato la pista “Villeneuve”. Domani alle 18, nell’area portuale S. Elia di Saline Joniche, infatti, Motorshow 2Mari aprirà ufficialmente i battenti con il taglio del nastro alla presenza dello storico patron della scuderia di Faenza, Gian Carlo Minardi. A seguire l’esordio assoluto, per una monoposto di Formula 1, con l’ingegnere Gabriele Tredozi che salirà a bordo della vettura, percorrendo i tornanti del circuito in quello che si preannuncia già come un vero e proprio tripudio per gli appassionati di motori e per i semplici curiosi del genere.
Il parco, nei nove giorni, ospiterà decine di vetture turismo e sport prototipo impegnate in sfide avvincenti, sulla pista da 877 metri che rappresenta un unicum a livello europeo. Nessun’altra manifestazione motoristica, infatti, può contare su un circuito di queste dimensioni e caratteristiche.
Ma non finisce qui: ci saranno anche gli specialisti del drifting e dell’off road, Museo Targa Florio, marchi di primo piano e nobili sport car esposte. Presenza costante, nel corso della manifestazione, sarà anche quella degli action stuntman, grazie alla partecipazione di una realtà d’eccellenza italiana: Folco Team, infatti, è da anni leader incontrastato e collabora con le maggiori case di produzioni cinematografiche e televisive per lo sviluppo di film d’azione e spot commerciali.
Lo show potrà contare anche su Emanuele Festival e il suo straordinario team, pluricampione italiano di drifting. Toccherà ai funambolici driver disegnare, su potenti autovetture, incredibili traiettorie in sovrasterzo di potenza ed a ruote fumanti.
Non mancheranno neppure i trofei destinati alle vetture turismo, divise in classi di appartenenza, spazi dedicati alle compatte turbo degli anni ’80 e gare ad inviti di Formula Challenge, con il format che garantisce emozioni uniche: la sfida incrociata.
Grandi emozioni arriveranno dai veicoli Land Rover con il Twin Terrapod – Off road experience e dalla Mustang targata Ford.
Motorshow 2Mari permetterà inoltre, a tutti gli appassionati, di poter accedere ad un’area espositiva vastissima, dove sarà possibile osservare tutte le novità più interessanti in tema di autovetture, grazie alla partecipazione dei più prestigiosi marchi, ed effettuare dei test drive. Ci sarà anche uno spazio per gli appassionati delle due ruote che potranno provare alcuni modelli di particolare pregio.
«Desideriamo che questa prima edizione ponga le basi affinché il Motorshow 2Mari diventi un appuntamento fisso per tutti gli appassionati», afferma un emozionato Vincenzo Moscato, presidente del Motorshow 2Mari. La sua idea, ormai solida nel tempo, ha trovato l’appoggio di un gruppo affiatato, competente ed appassionato, in grado di mettere in piedi il più grande evento motoristico italiano. «Lavoriamo alacremente da più di un anno – afferma Moscato – e quando abbiamo iniziato, ricordo che si era in pochi, quasi nessuno credeva che tutto questo sarebbe stato davvero possibile». Il presidente, pur senza alcuna polemica, intende rimarcare alcuni concetti: «Mi auguro che le istituzioni, quest’anno per buona parte assenti, possano venire al Motorshow 2Mari e notare con i loro occhi cosa si è riusciti a fare». Occorre ricordare, infatti, che l’evento non conta su alcun contributo pubblico, ma soltanto sui fondi dell’associazione Motorshow 2Mari.
«Abbiamo inteso creare spazi diversi – spiega Moscato – perché pensiamo che il Motorshow non debba essere solo motori e velocità, ma anche cultura e valorizzazione del territorio. Siamo certi che l’indotto, per il territorio di Montebello Jonico e per l’intera zona greco-calabra, sarà notevole».
Ed a proposito di cultura, all’interno dei padiglioni espositivi è stata creata un’ampia sala convegni, intitolata al noto scrittore calabrese Corrado Alvaro, dove vi sarà la presentazione di diversi volumi, alcuni proprio incentrati sulla Calabria e le sue bellezze, nonché altri appuntamenti di spessore, come la tavola rotonda del 7 giugno, a cui prenderanno parte alcune donne calabresi che racconteranno la loro storia di mamme che lottano per il riconoscimento dei diritti dei più deboli. Ci sarà spazio anche per alcuni corsi di guida sicura ad opera dei piloti della Ford performance driving university.
Nel corso dell’evento sarà fatto anche un annullo filatelico da parte di Poste Italiane, grazie alla collaborazione del direttore della filiale di Reggio Calabria, l’ingegner Francesco De Marco.
Official carrier dell’evento è Trenitalia che aprirà eccezionalmente la stazione di Annà di Melito Porto Salvo, garantendo un congruo numero di treni da e per Annà. Alla stazione, una navetta porterà gli appassionati fino all’ingresso del Motorshow. Chi acquisterà il biglietto del treno avrà diritto ad uno sconto di 3 euro sul biglietto d’ingresso.
Alla sera, poi, spettacoli e divertimento con musica di ogni genere. Spiccano il “Pasquale Caprì show” e Gigi Miseferi e la sua Band Larga.
“Tutto nasce un bel giorno”, inno ufficiale del Motorshow 2Mari che accompagnerà l’evento, è stato scritto di Bruno Arcudi e Mario Nania, artisti presenti al premio “Mia Martini” con un brano inedito.
Gli orari di apertura del Motorshow saranno i seguenti: dal lunedì al giovedì dalle 16 a mezzanotte. Da venerdì a domenica, dalle 10.30 a mezzanotte.
Nelle giornate del 3 e 4 giugno, vi sarà un’apertura mattutina esclusivamente dedicata agli studenti, in occasione dell’incontro con Luca Abete ed il suo tour motivazionale sul tema della legalità e della sicurezza stradale. Dalle 16 l’apertura sarà per tutto il pubblico.
Si ricorda che il costo del biglietto al botteghino è di 15 euro a persona. I bambini fino a dieci anni e i diversamente abili entrano gratuitamente. È possibile effettuare l’acquisto sul sito www.vivaticket.it al costo, in prevendita, di 10 euro. Oppure usufruire, esclusivamente on line, dell’acquisto di un pacchetto di tre ingressi, non necessariamente consecutivi ma validi per una sola persona, al prezzo di 24 euro.

Visite: 507

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI