Motocross, la giovane ennese Kiara Giunta punta alla scalata dei vertici nazionali

Il motocross una disciplina rigorosamente per uomini? Assolutamente no. La conferma è rappresentata dalla giovane ennese Kiara Giunta che sulle due ruote più spericolate in assoluto, riesce a starci da vera campionessa tanto da essere a sole 17 anni una delle migliori in Sicilia nella MX1. In sella ad una moto Kiara che frequenta il liceo Socio Psicopedagogico Dante Alighieri di Enna ci sta in pratica da sempre visto che tra le moto ci è cresciuta e continua ad esserci poiché il padre Giuseppe è un venditore di moto. Ma la passione per il Motocross c’è l’ha nel sangue tanto che la sua prima prova “spericolata” è stata a soli 7 anni come racconta lo stesso papà. “La prima volta che ha provato una moto eravamo in un tracciato ricavato in una zona di campagna di Calascibetta – racconta – ed in pratica mi ha “sbiellato” una moto visto che camminava solo di prima. Ma da quella volta in poi però non ha avuto nessun problema”. Non essendoci categorie per giovanissimi nel Motocross Kiara ha iniziato con l’enduro. Ma appena si sono create le condizioni per poter passare nel Cross lo ha fatto immediatamente imponendosi alla ribalta regionale. Lo scorso anno Kiara si è imposta ai vertici della classifica regionale MX1 dopo le otto prove regionali. “Quest’anno il nostro obbiettivo è quello di partecipare almeno ad un paio di prove del campionato italiano – ci dice Giuseppe Giunta – ma non è assolutamente facile fare di più anzi già sarebbe un grande risultato. Prima di tutto per la scuola. La partecipazione a tutto il campionato comporterebbe un numero troppo elevato di assenze. Ma non meno importante è il problema economico. Senza aiuti sobbarcarsi le spese di un intero campionato nazionale con prove in tutta Italia diventa impossibile. Ma per adesso andiamo avanti così dopodichè vedremo.”

Visite: 3792

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI