Mondiali Studenteschi di Beach Volley; prestigioso incarico organizzativo per l’ennese Tino Pregadio

Un prestigioso incarico arriva per un dirigente sportivo ennese. Infatti Tino Pregadio allenatore ma di fatto tutto fare della Kentron Volley Enna, è stato chiamato nell’organizzazione dei Campionati Mondiali Studenteschi di Beach Volley che si disputeranno dal 3 al 10 ottobre sulle spiagge di San Vito Lo Capo con una presenza di circa 400 atleti da tutto il mondo. Tino Pregadio si occuperà della logistica ovvero dell’allestimento dei campi, cosa non facile quando se ne devono allestire ben 8. Ma Tino collaborerà anche nella intera gestione tecnica dell’evento vista la notevole esperienza maturata negli anni con l’organizzazione dela COast Cup un evento di Beach Volley di inizio estate che ormai da circa 10 anni si tiene a Castellammare del Golfo con centinaia di atleti.

fonte: volleynews.it
A San Vito Lo Capo la quinta edizione dei Mondiali studenteschi di Beach Volley
Settembre 28, 2019

Tutto è pronto a San Vito Lo Capo, in provincia di Trapani, per ospitare la quinta edizione dei Campionati Mondiali studenteschi di Beach Volley, organizzati dall’ISF (International School Sport Federation) in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e la Fipav. All’evento, che si svolgerà dal 3 al 10 ottobre, prenderanno parte 17 delegazioni da tutti i continenti, composte da studenti dai 13 ai 18 anni.

Il torneo sarà suddiviso in tre categorie, a seconda dell’anno di nascita. Giovedì 3 ottobre arriveranno in Sicilia le rappresentative dei paesi partecipanti: oltre all’Italia ci saranno Argentina, Brasile, Cile, Cina, Croazia, Estonia, Germania, India, Lettonia, Nepal, Nuova Zelanda, Olanda, Polinesia francese, Polonia, Portorico, Slovenia, Ungheria e USA. Venerdì 4 la cerimonia di apertura e da sabato 5 le gare su 8 campi, che si concluderanno con le finali di mercoledì 9 e la cerimonia di premiazione.

Complessivamente l’evento coinvolgerà oltre 300 persone tra giocatori e componenti dello staff. Tra i tanti eventi collaterali sono previsti anche un’escursione a Erice e una giornata di scambio culturale fissata per il 7 ottobre, giorno della Festa delle Nazioni.

(fonte: Isfsports.org)

Visite: 1293

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI