Milano, al via “Lineapelle 2015”

Il sistema fieristico rappresentato da Lineapelle e le rassegne ad essa collegate è imperniato sul primato delle aziende (italiane), portatrici di stile, qualità, servizio al cliente. Nel 1981 con Lineapelle, che ha assorbito la preesistente preselezione italiana moda, nasce la più qualificata rassegna internazionale di pelli, accessori, componenti, sintetici, tessuti e modelli per calzatura, pelletteria, abbigliamento e arredamento in pelle. Ha luogo due volte l’anno nel quartiere fieristico di Milano Rho, in febbraio per le collezioni estive e a settembre per quelle invernali. Tratto distintivo nel suo sviluppo storico è il costante primato di innovazione stilistica e qualitativa, che la rende indispensabile per la domanda mondiale. Intorno a Lineapelle ruota un universo di 50.000 aziende, 1 milione di lavoratori ed un giro d’affari di 115 miliardi di dollari/anno. Sulla piattaforma satellitare SKY canale n. 879, lo speciale televisivo di “LINEAPELLE WINTER 2016-2017” andrà in onda venerdì 09 ottobre 2015 dalle ore 21.00 e con replica sabato 10 ottobre 2015 dalle ore 13.30 oltre che sulla nuova piattaforma satellitare TV SAT promossa da Rai-Mediaset-La7 e sui ricevitori satellitari “Free to Air” ma anche su tutti i dispositivi mobili di nuova generazione iPhone, iPad, Smartphone, Tablet e Android. Una trasmissione televisiva che verrà mandata in onda, con la produzione televisiva di Multimedia in collaborazione con la testata giornalistica Easy News Press Agency, quest’ultima regolarmente iscritta al ROC-Registro Operatori Comunicazione al n. 24.071 presso Agicom, mentre tutti i filmati registrati, saranno poi visibili in streaming, in modalità on-demand 24 ore su 24, sul sito ufficiale www.easynewsweb.com e su Multimedia Channel in IPTV. Vogliamo ringraziare tutti gli intervenuti e gli imprenditori oltre le personalità istituzionali intervistate per questa opportunità professionale. Ricordiamo inoltre che i canali della piattaforma SKY, sono visibili sul satellite, con collegamenti che permettono di avere una penetrazione sul bacino di copertura corrispondente a 110 milioni di famiglie abbonate ovvero di circa 400 milioni di telespettatori tra Europa, Nord Africa e Medioriente, di questi, 5 milioni sono abbonati italiani, un numero che porta la platea di ascolti nazionali, a superare i 15 milioni di persone. Tutto questo premia la bontà del nostro prodotto professionale – conclude il giornalista Maurizio Zini (www.mauriziozini.com) – sia a livello video e sia a livello di informazione giornalistica, con la fattiva collaborazione dello staff di DM News, Multimedia Channel e di Easy News Press Agency oltre ai Dirigenti, agli uffici stampa e di tutti gli addetti ai lavori.

Visite: 393

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI